La cucina minorchina in mostra ad Arrels

Press 27 March 2019

Sabato 7 e domenica 8 aprile si svolgerà a Minorca, nella vivace cittadina di Mahón, la terza edizione di Arrels, una interessante fiera gastronomica dedicata alla deliziosa cucina minorchina e ai suoi numerosi prodotti locali. Arrels, che in minorchino significa “radici”, nasce con lo scopo di far conoscere il meglio della produzione artigianale e agroalimentare e della storia culinaria dell’isola, risultato del passaggio di antiche culture. Chef locali ed internazionali accompagneranno i visitatori in un viaggio alla scoperta di sapori autentici e delle ricette tradizionali.

La manifestazione, aperta a tutti, si svolgerà in tre diverse sale: una dedicata alle dimostrazioni culinarie degli chef, una alla degustazione dei prodotti locali e una terza interamente rivolta ai bambini. Nell’aula de cocina, i visitatori potranno assistere ai numerosi cooking show di chef locali e stranieri che proporranno ricette tradizionali o versioni rivisitate dei piatti minorchini. Nell’aula de degustación, si potranno assaporare le diverse ricette, entrare in contatto con i prodotti locali e anche acquistarli direttamente dai produttori. Si terrà anche un concorso dedicato alla celebre Mayonese minorchina, considerata originaria dell’isola in quanto risalente al periodo dell’invasione francese del 18°secolo, volto a premiare il miglior produttore della salsa. E infine per i più piccoli, l’aula infantil ospiterà laboratori, intrattenimento, workshop e degustazioni per avvicinarsi alla cucina divertendosi.

Visitare Minorca significa anche conoscere i suoi deliziosi prodotti e piatti che sotto l’apparente semplicità, nascondono tocchi di raffinatezza e diverse influenze di altre culture. Numerose le produzioni agroalimentari che la distinguono, tra cui il Queso di Mahon, formaggio quadrato di origine protetta D.O.P, il Gin di Mahon considerato il più antico della Spagna, liquori alle erbe aromatiche, una birra speciale artigianale e i suoi salumi come il cuixot, carn i xulla, e sobrassada, un insaccato alla paprika affumicata dolce. Tra le ricette si distinguono piatti di verdure e ortaggi come l’oliaigua, pietanze di origine marinara come la zuppa di aragosta, carni e cacciagione, piatti cotti al forno, come melanzane ripiene o il perol. Ampia anche l’offerta di pasticceria secca che include i carquinyols, flaons, pastissets e amargos.

Arrels è l’occasione perfetta per andare alla scoperta dell’isola della calma e del suo ricco patrimonio gastronomico!

Ufficio stampa:

Giulia Cosseddu

g.cosseddu@aigo.it
+39 02 6699 27 223 - mob +39 344 0994 675