Omio acquisisce il motore di ricerca di viaggi Rome2rio

Press 5 November 2019

Omio, la piattaforma di prenotazione di viaggi multimodali leader in Europa, ha acquisito Rome2rio Pty Ltd, rafforzando le sue capacità di ricerca dei mezzi di trasporto e di pianificazione del viaggio, compiendo un importante primo passo verso un’offerta sempre più globale.

Rome2rio consente agli utenti di cercare e scoprire le diverse opzioni di trasporto in ogni parte del mondo. Nello specifico, la piattaforma è attiva in 10 milioni di località e fornisce risultati per oltre 5.000 operatori di treni, autobus, voli, traghetti e trasporti urbani. Fondata nel 2010, Rome2rio ha sede a Melbourne, in Australia, e ad oggi conta oltre 18 milioni di utenti mensili.

Il prodotto di Rome2rio completa, da un lato, l’offerta della piattaforma di prenotazione Omio in Europa; dall’altro ne supporta le ambizioni di espansione in nuove aree geografiche. Insieme, i due brand assisteranno l’utente durante tutte le fasi del viaggio, dal momento della scelta della destinazione, durante l’esperienza di prenotazione e per tutto il resto dell’itinerario.

Anche se i due brand rimarranno separati, entrambe le società collaboreranno al fine di creare nuove e migliori esperienze, unendo l’ampia offerta di pianificazione dei viaggi end-to-end di Rome2rio al ricco inventario di trasporti prenotabili con Omio.

I dettagli finanziari della transazione non sono stati rilasciati.

Naren Shaam, CEO e fondatore di Omio, ha dichiarato:

“Siamo entusiasti di accogliere in Omio il team di Rome2rio, che ha costruito un ottimo prodotto supportato da una tecnologia innovativa e ha registrato una crescita notevole. Insieme, i nostri due brand raggiungeranno mezzo miliardo di utenti all’anno e offriranno accesso a migliaia di operatori di trasporto a livello globale, trasmettendo così la nostra visione comune: aiutare i consumatori a viaggiare in tutto il mondo in modo semplice”.

Dr Michael Cameron, CEO e co-fondatore di Rome2rio, ha affermato:

“La scelta di unire le forze con Omio rappresenta un’estensione naturale del nostro prodotto. Nell’ultimo decennio abbiamo lavorato per perfezionare la piattaforma con l’obiettivo di aiutare gli utenti a spostarsi da una parte all’altra del mondo. Ora, insieme a Omio, i clienti di Rome2rio saranno in grado di prenotare biglietti messi a disposizione da una gamma di operatori di servizi di trasporto più ampia che mai e di ricevere assistenza durante tutto il viaggio”.

“Rome2rio e Omio condividono la stessa visione di creare prodotti di trasporto multimodali semplici e intuitivi. Come team, siamo entusiasti dell’opportunità di lavorare fianco a fianco con Omio, di integrare le nostre tecnologie e di sfruttare le reciproche competenze per crescere ancora più rapidamente”.

Jan Kemper, CFO di Omio, aggiunge:

“I nostri ambiziosi piani futuri puntano all’espansione in nuove aree geografiche e alla collaborazione con nuovi operatori di trasporto. Allo stesso tempo siamo impegnati nel miglioramento costante del nostro prodotto grazie a nuove tecnologie. Ciò non avverrà solamente attraverso la crescita organica. In quanto tale, questa acquisizione rappresenta per noi un passo importante verso un futuro più grande ed entusiasmante”.

Omio (ex GoEuro) è stata fondata da Naren Shaam a Berlino nel 2013. Il rebranding di inizio 2019 ha segnato la prima fase della strategia di espansione dell’azienda, che mira a diventare un marchio globale. Ad oggi Omio conta una media di 27 milioni di utenti mensili, 18 milioni di download di app e oltre 800 partnership con operatori di trasporto.

Ufficio stampa:

Monica Tagliabue

m.tagliabue@aigo.it
+39 02 6699 27 229 - mob +39 344 0993 846