AUTOGRAPH COLLECTION HOTELS DÀ IL BENVENUTO A GROTTA GIUSTI THERMAL SPA RESORT IN TOSCANA

Press 19 April 2021

Grotta Giusti Thermal Spa Resort del gruppo Italian Hospitality Collection a Monsummano Terme in Toscana, la cui riapertura è prevista per l’estate 2021 a seguito di importanti lavori di rinnovamento, entrerà a far parte di Autograph Collection Hotels, ampio e dinamico portfolio di hotel indipendenti di Marriott International. La storica villa ottocentesca, circondata da un parco secolare, è stata riportata al suo antico splendore grazie a un progetto accurato ispirato alla poesia e agli elementi naturali del luogo, curato dallo studio londinese Richmond International©, ed è stata selezionata da Autograph Collection Hotels per il suo carattere distintivo e per l’unicità della sua grotta termale, la più grande d’Europa.

Patrimonio naturale millenario, la grotta fu scoperta nel 1849 quasi per caso, nascosta in una cava di calce di proprietà della famiglia Giusti, padre del poeta Giuseppe. Con la scoperta, i Giusti decisero di costruire uno stabilimento termale e nel 1880 fu inaugurato l’Albergo Reale dove hanno dimorato negli anni il Principe di Napoli e Giuseppe Verdi che definì la grotta “l’ottava meraviglia del mondo”. Gli ambienti sotterranei della grotta – Paradiso, Purgatorio, Inferno – richiamano da allora ospiti da tutto il mondo, merito dell’ambiente termale naturale che consente cure antro-terapiche uniche nel panorama internazionale. La sua primitiva bellezza, caratterizzata da stanze di stalagmiti e stalattiti, lunghi corridoi e un laghetto d’acqua termale, incarna perfettamente il ‘mark’, un’esperienza distintiva che ciascun hotel di Autograph Collection offre per lasciare una impronta unica nei suoi ospiti. 

“Siamo molto felici di presentare questo splendido progetto frutto di un intenso lavoro che riporterà alla luce un gioiello unico di ospitalità” afferma Marcello Cicalò, Direttore Operativo di Italian Hospitality Collection. Aggiunge: “La collaborazione con Autograph Collection Hotels di Marriott International ci rende orgogliosi e sicuri nel poter garantire ai nostri ospiti un’esperienza di benessere esclusiva e di altissimo livello, mantenendo tutta la nostra identità italiana con un forte accento sulla toscanità più autentica. Con Autograph Collection Hotels avremo accesso ai canali distributivi internazionali del brand Marriott e questo darà un fortissimo slancio e una grande visibilità al resort di Grotta Giusti ma anche alla località di Monsummano Terme, rappresentando un importante volano economico ed occupazionale per l’intera comunità”. Conclude Cicalò: “Il rinnovamento di Grotta Giusti rientra in un piano di investimenti multimilionario che ha visto la riqualificazione di tutte le camere del resort, il bar, i ristoranti, la piscina d’acqua dolce nel parco secolare e la creazione di una nuova spa termale per gli ospiti dell’hotel. Soprattutto in questo periodo storico, il progetto di Grotta Giusti è un grande segnale di rilancio e di sviluppo che IHC e i suoi azionisti hanno voluto dare per questo 2021. Un contributo determinante a riattivare con slancio il comparto alberghiero di alta gamma”.

La filosofia progettuale

Il progetto di riqualificazione della storica dimora porta la firma degli architetti di Richmond International©, lo studio londinese specializzato nel settore dell’hôtellerie di lusso che collabora da sempre con i più importanti brand internazionali dell’ospitalità. Il concept creativo di Richmond, ispirato alla poesia e agli elementi naturali di Grotta Giusti (dalla grotta alle sorgenti termali, dal parco centenario al colle di Monsummano che abbraccia il resort) unisce il più raffinato design contemporaneo al genius loci. Si sviluppa intorno al tema del Discovery, la scoperta della Grotta. I progettisti nelle scelte di interior design hanno voluto celebrare la fondazione dell’hotel, a seguito della importante rivelazione ottocentesca, e condurre gli ospiti in un viaggio alla scoperta della Toscana, della sua natura e del paesaggio, delle sue maestranze e dell’artigianato locale, della sua offerta termale unica. 

Le nuove Suite

Lo schema di progettazione sensoriale si concentra su tutti e cinque i sensi in uno spazio che riporta gli ospiti alla natura, radicandoli e consentendo loro di concentrarsi sul proprio benessere. Una casa lontano da casa secondo lo stile di vita toscano: l’ambiente della grotta e le acque ricche di minerali sono centrali nella filosofia generale di Grotta Giusti e riflettono perfettamente la parola latina di SPA, salus per aquam: “salute attraverso l’acqua”. I colori degli ambienti e gli arredi del nuovo ristorante, del bar, degli spazi comuni, e di tutte le camere sono stati scelti con estrema cura nel segno della storicità e unicità della struttura. Le pareti sono caratterizzate da preziosi affreschi e decori alle pareti, in un dialogo continuo con il parco naturale circostante e con gli arredi dai colori neutri e materiali naturali come seta, legno e oro. L’Hotel riaprirà con 68 camere tra cui le 3 nuove Suite Suite Giusti, Suite Garibaldi, Suite Verdi – intitolate alle tre grandi personalità legate alla storia della villa: il poeta, l’eroe, il compositore.

La Spa termale

Direttamente dall’Hotel si raggiunge la nuova Spa termale che si sviluppa al piano terra intorno alla grotta naturale. Qui l’offerta prevede una nuova vasca termale Meditarium, il nuovo percorso Kneipp e l’area umida con sauna, bagno turco a cabine per trattamenti umidi. La mano degli architetti ha ridefinito anche la nuova reception della Spa, arricchita da un’area relax in cui concedersi una pausa tra un percorso benessere e l’altro. Tutto il primo piano della Spa è stato ridisegnato, con le cabine per i trattamenti estetici e termali e la nuova palestra.

Il Parco storico

Il maestoso contesto del parco di 45 ettari, a cura del rinomato architetto paesaggista di inizio secolo scorso Pietro Porcinai, ospita la piscina di acqua dolce con intorno una nuova area bar e ristorante, oltre al campo da tennis ed il percorso vita che si snoda per tutto il parco, rivisitato con sentieri tra alberi secolari e giardini rigogliosi e percorsi trekking per escursioni nella campagna che circonda il resort. Il nuovo “giardino delle erbe” sarà un elemento centrale del parco, utilizzato per la coltivazione di piante ed erbe aromatiche che verranno utilizzate in cucina per la realizzazione di specialità culinarie legate ai prodotti del territorio, e al bar per la realizzazione di cocktail e infusi personalizzati. Un sistema di segnaletica interattiva guiderà attraverso le diverse tipologie di piante per un’esperienza nella natura unica e distintiva.

Il Ristorante e i Bar

Completamente rinnovato il Ristorante Il Poeta, un omaggio al poeta Giuseppe Giusti, con un raffinato menù che ospita in ogni sezione un poema del grande poeta e che include ricette della tradizione, a base di materie prime biologiche e di stagione raccolte direttamente dall’orto dell’hotel, e piatti salutari in linea con la filosofia del benessere legata alla longevità. Il design del Ristorante si ispira alla Grotta, con la presenza di elementi naturali e pietre di varie forme e colori che rimandano a questa icona del resort. E ancora, il nuovo Lounge Bar L’Affresco dove le bevande, i cocktail e i liquori sembrano creati da un’erborista, con ricette personalizzate a base di erbe raccolte nel giardino dell’hotel, e il Chiocciola caffè, nella hall, il cui nome omaggia la celebre poesia del poeta Giusti. Un luogo in cui rilassarsi, lavorare, leggere i tanti libri presenti legati al territorio e ascoltare musica nel salotto di una dimora storica, ricco di poesia e di letteratura.

Il soggiorno nel nuovo Grotta Giusti sarà un’esperienza memorabile all’insegna della poesia e della natura, Exactly Like Nothing Else, come recita il motto di Autograph Collection Hotels, la collezione di hotel indipendenti di Marriott International, che con Grotta Giusti arricchisce il suo portfolio in Italia.

Ufficio stampa:

Giulia Cosseddu

g.cosseddu@aigo.it
+39 02 6699 27 223 - mob +39 344 0994 675