Courtyard by Marriott accelera l’espansione europea con l’apertura di quasi 30 hotel entro la fine del 2020

Press 11 Dicembre 2018

Courtyard by Marriott, il brand di Marriott International che ha introdotto la categoria di hotel select service, prevede di espandere la propria presenza europea (attualmente di 63 hotel) di quasi il 50% nei prossimi due anni. Con circa 30 hotel in apertura in Europa entro la fine del 2020, Courtyard offrirà ai viaggiatori d’affari un’esperienza di alto livello, in linea con il cambiamento nel modo di lavorare e viaggiare dei suoi ospiti.

Oltre a rafforzare il proprio portfolio in mercati tradizionali come Germania, Francia e Regno Unito, Courtyard persegue il proprio obiettivo di raggiungere il primato nel mercato, facendo il suo ingresso in sette destinazioni emergenti tra cui Armenia, Finlandia e Islanda.

L’annuncio dell’espansione è accompagnato dall’apertura di due nuove proprietà prestigiose nelle dinamiche città di Parigi e Amburgo: Courtyard Paris Gare de Lyon aperto in ottobre e Courtyard Hamburg City in programma nella primavera 2019.

  • Courtyard Paris Gare de Lyon – Situato strategicamente nel cuore della città, l’hotel incarna la nuova visione di design del brand. L’edificio di 19 piani in stile contemporaneo offre una vista eccezionale su Parigi e i suoi monumenti da tutte le sue 249 camere. La struttura è situata nei pressi della Gare de Lyon, importante snodo ferroviario internazionale.
  • Courtyard Hamburg City – situato nel centro di Amburgo a pochi passi dalla stazione centrale, l’hotel disporrà di 276 camere e includerà tutti i servizi per ospitare eventi aziendali e conferenze, incontrando le necessità dei viaggiatori d’affari più esigenti.

Oltre a queste aperture, nei prossimi due anni Courtyard by Marriott prevede di continuare la sua espansione in Europa:

  • Regno UnitoIl mercato britannico, che vanta già sette proprietà Courtyard, vedrà ulteriormente ampliato il portfolio del brand con altri cinque hotel in città principali come Londra, Glasgow e Oxford.
  •  Francia – a seguito dell’apertura di Courtyard Paris Gare de Lyon, la presenza del brand in Francia arriverà ad includere 10 hotel, di cui 8 a Parigi.
  • GermaniaL’imminente apertura di Courtyard Munich Garching aprirà la strada ad altre 3 proprietà ad Amburgo, Monaco e Darmstadt. Una volta operativi, questi hotel porteranno il portfolio tedesco di Courtyard a 18 hotel
  • Nuovi mercatiNei prossimi due anni, il brand debutterà in numerosi mercati, tra cui Romania (Cluj-Napoca, Bucharest Floreasca), Armenia (Yerevan), Croazia (Spalato), Finlandia (Tampere), Islanda (Keflavik), Georgia (Batumi) e Macedonia (Skopje).

John Licence, Vice President of Premium and Select Brands di Marriott International Europe, ha affermato: “I nostri ospiti sono persone appassionate, impegnate nel lavoro e alla ricerca del successo. Per questo, Courtyard by Marriott ha adattato la propria strategia di crescita per offrire più scelte in nuove aree commerciali, combinando tecnologia innovativa con stile e comfort, per soddisfare le esigenze della prossima generazione di viaggiatori d’affari internazionali”.

La rapida crescita del brand è spinta principalmente dai partner in franchising, che riconoscono in Courtyard un prodotto affidabile che offre un’ingresso rapido sul mercato, l’accesso a piattaforme di vendita globale di prim’ordine e il supporto dei programmi di fedeltà leader nel settore di Marriott International.

“Da un lato, i proprietari vedono che il brand continua a crescere per adeguarsi al cambiamento nel modo di lavorare e viaggiare dei nostri ospiti”, ha spiegato Carlton Ervin, Chief Development Officer di Marriott International Europe. “Dall’altro, sanno di poter contare sui nostri team di sviluppo europei e sulla nostra competenza interna in ambiti quali pianificazione speciale, efficienza del design e valutazione dei costi edilizi. Questa combinazione vincente ci permette di collaborare in occasione di nuove opportunità di conversione e riutilizzo immobiliare, sempre garantendo un rapido ingresso sul mercato”.

All’inizio del 2018, Courtyard ha annunciato una partnership pluriennale con FC Bayern, diventando così il partner alberghiero ufficiale della società calcistica più amata e di successo in Germania. Grazie a questa collaborazione, i 120 milioni di membri dei programmi fedeltà di Marriott (Marriott Rewards, The Ritz-Carlton Rewards e Starwood Preferred Guest, SPG) possono accedere ad esperienze calcistiche eccezionali e memorabili attraverso Marriott Rewards Moments e SPG Moments, come ad esempio il box personalizzato con vista privilegiata sul campo dell’Allianz Arena.

Courtyard by Marriott è leader nella categoria degli hotel select service da oltre 30 anni e oggi accoglie viaggiatori in più di 1.100 città in oltre 50 paesi in tutto il mondo.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito https://courtyard.marriott.com/

 

Nota sulle dichiarazioni previsionali: Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali ai sensi delle leggi federali degli Stati Uniti sui titoli, tra cui il numero di proprietà che l’azienda aprirà nei prossimi anni e dichiarazioni simili che riguardano possibili eventi futuri o aspettative che non rappresentano fatti storici. Queste dichiarazioni non sono garanzia di una performance futura e sono soggette ad un numero di rischi e incertezze, tra cui cambiamenti delle condizioni di mercato; cambiamenti delle condizioni economiche globali e regionali; cambiamento della fornitura e della domanda di camere di hotel; condizioni di concorrenza nell’industria dell’ospitalità; relazioni con i clienti e i proprietari; disponibilità di capitale per finanziare la crescita e la ristrutturazione di hotel; e altri fattori di rischio che l’azienda ha identificato nel suo più recente report quadrimestrale nel Form 10-Q o nel report annuale nel Form 10-K; ciascuno dei quali potrebbe avere come risultato effettivo una differenza tra le aspettative che esprimiamo o implichiamo qui. Queste dichiarazioni sono relative alla data di distribuzione del presente comunicato stampa e non presuppongono alcun obbligo di revisione o aggiornamento pubblico delle dichiarazioni previsionali, che siano il risultato di nuove informazioni, eventi futuri o altro.

Ufficio stampa:

Monica Tagliabue

m.tagliabue@aigo.it
+39 02 6699 27 229 - mob +39 344 0993 846