L’Abruzzo al TTG di Rimini

Press 10 ottobre 2018

L’Assessorato al Turismo della Regione Abruzzo sarà in Fiera dal 10-12 ottobre per presentare le novità della prossima stagione. Pad. A7 Stand 075-086

L’Assessorato al Turismo della Regione Abruzzo parteciperà  dal 10 al 12 ottobre alla 55a edizione del TTG di Rimini, la manifestazione internazionale dedicata all’industria turistica, rivolta ad operatori, media e pubblico.

Quest’anno l’Abruzzo sarà presente presso il padiglione A7 allo stand 075-086 e coinvolgerà 14 espositori tra le principali DMC (Destination Managment Company) e i Consorzi regionali. In particolare parteciperanno: DMC Alto Sangro Turismo, DMC Abruzzo Qualità Scarl, DMC Hadriatica Scarl, DMC Costiera Dei Trabocchi Scarl, DMC Terre D’amore In Abruzzo Scarl, DMC Gran Sasso D’italia, L’aquila e Terre Vestine, DMC Gran Sasso Laga Scarl, DMC Marsica Scarl, DMC Riviera dei Borghi Acquaviva Scarl, DMC Terre Pescaresi, DMC Terre Del Piacere, DMC Terre Del Sangro Aventino, Consorzio Abruzzo Travelling e Consorzio Abruzzo Promotion.

La partecipazione dell’Abruzzo alla fiera rappresenta un importante appuntamento per la promozione della regione nell’ottica di incrementare il traffico turistico a livello nazionale ed internazionale. I dati Istat raccolti evidenziano che il turismo in Abruzzo sta crescendo: nel corso del 2017 sono stati infatti registrati 1.548.653 arrivi turistici (+1,5% rispetto al 2016) e 6.193.473 presenze (+1,2% rispetto al 2016).

Il Dipartimento Regionale del Turismo sta lavorando con costanza e impegno per migliorare l’offerta turistica e proporre un’esperienza di soggiorno indimenticabile. La maggior parte dei visitatori della Regione è di provenienza italiana, ma già nei prossimi mesi sarà messa in atto un’importante campagna di informazione per promuovere la programmazione balneare 2019 e spalancare le porte ai turisti stranieri, puntando al mercato del Nord Europa e in particolar modo alla Germania che rappresenta il principale referente internazionale dell’Abruzzo. La regione sarà sempre più connessa al resto d’Europa anche grazie all’incremento dell’attività dell’aeroporto Internazionale d’Abruzzo “Pasquale Liberi” con l’introduzione dei voli diretti tra Pescara e Monaco – parte del progetto di potenziamento dei collegamenti aerei in collaborazione con la Saga – a cui si aggiungono voli diretti operati da Ryanair per Bucarest (da fine di ottobre con due frequenze settimanali) accanto alle già attive 5 rotte invernali verso Bruxelles, Francoforte, Londra Stansted, Malta e al nuovo volo Pescara-Praga previsto per Aprile 2019.

Tra le novità e i temi che saranno affrontati nel corso del TTG un punto fondamentale ricoprirà la reputazione digitale ormai divenuto un elemento chiave di gestione e promozione delle destinazioni turistiche. In quest’ottica è stata accolta con immenso piacere la candidatura dell’Abruzzo alla terza edizione del premio “Italia Destinazione Digitale”, promosso dalla società di consulenza Travel Appeal, in qualità di Regione dalle migliori performance di reputazione online. La premiazione avrà luogo mercoledì 10 ottobre presso l’Italy Arena (Padiglione A5) della Fiera e conferirà – in seguito ad un’attenta analisi della percezione online degli utenti relativamente all’ospitalità sulla totalità delle strutture ricettive del territorio italiano – il prestigioso titolo alle regioni che nel corso del 2018 hanno saputo emergere e distinguersi sul web.

Data la grande varietà paesaggistica che contraddistingue l’Abruzzo, le novità della promozione turistica non verteranno unicamente sulla prossima stagione balneare, ma punteranno anche all’arrivo della stagione invernale che ogni anni trasforma la regione in una meta per eccellenza per gli sportivi più appassionati. I suoi maestosi massicci offrono infatti il più grande complesso montano dell’Appennino, 700 km di circuiti per principianti ed esperti sciatori di cui 400 km di piste per lo sci alpino e 300 km di piste per lo sci di fondo. Non mancheranno proposte per tutta la famiglia come escursioni guidate, gite sulla Transiberiana d’Italia e divertenti ciaspolate nei boschi e nelle valli imbiancate tra i magici scenari del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, del Parco Nazionale della Majella e presso i numerosi comprensori sciistici della regione.

Ampio spazio sarà dato anche al ricco patrimonio gastronomico della regione che nell’ultimo periodo è stato protagonista a settembre al Salone del Gusto di Torino e a Milano alla 33ma edizione della Fiera Mediterranea in programma fino al 14 ottobre, due ottime occasioni per far conoscere l’Abruzzo attraverso le sue produzioni d’eccellenza. E proprio grazie ai prodotti regionali di prima qualità come l’olio extravergine d’oliva, lo zafferano, il tartufo e il  Montepulciano d’Abruzzo, la regione è stata riconosciuta come “Migliore Regione dell’anno” agli Awards 2018 di Food and Travel Italia, la cui premiazione si terrà venerdì 12 ottobre presso il Forte Village Resort a Santa Margherita di Pula in Sardegna.

L’appuntamento con l’Abruzzo è quindi a Rimini dal 10 al 12 ottobre per scoprire tutte le novità che caratterizzeranno questi ultimi mesi dell’anno e gli importanti progetti di promozione turistica in programma per il 2019.

Ufficio stampa:

Paola Cerri

p.cerri@aigo.it
+39 02 6699 27 210

Debora Agostini

d.agostini@aigo.it
+39 02 66 99 27 234