La partnership strategica Jet Airways – Etihad Airways ha portato ottimi risultati al vettore indiano

Press 17 agosto 2015

  • Jet Airways ed Etihad Airways sono ad oggi i vettori principali in India
  • La collaborazione è fortemente cresciuta, portando un maggior numero di passeggeri, una significativa espansione dei network e l’aumento dei collegamenti da e per l’India
  • Le sinergie hanno aiutato profondamente l’impegno  di Jet Airways verso la trasformazione del business

L’investimento strategico di Etihad Airways nei confronti di Jet Airways sta portando ottimi risultati a entrambe le compagnie aeree in diversi ambiti, tra cui crescita del network, rafforzamento dei ricavi e miglioramenti nei costi e nelle operazioni, come hanno affermato i senior manager delle compagnie aeree.

Durante una conferenza stampa tenutasi a Mumbai lo scorso 14 agosto, Naresh Goyal, Presidente di Jet Airways, James Hogan, Presidente e CEO di Etihad Airways, e Cramer Ball, CEO di Jet Airways, hanno fornito ulteriori dettagli in merito ai risultati in netto miglioramento del vettore indiano.

Le due compagnie aeree, insieme, offrono un maggior numero di voli da e per l’India rispetto a qualunque altra compagnia aerea, ritaglaindosi la quota del 21% del mercato dell’aviazione internazionale del paese, in crescita.

Da quando è stato finalizzato l’investimento di Etihad Airways del 24% nel novembre 2013, le due compagnie aeree hanno portato da 9 a 15 il numero di rotte dirette tra l’India e Abu Dhabi, hanno introdotto velivoli a fusoliera larga sulle rotte principali e aggiunto voli giornalieri multipli verso alcuni mercati.

Rivolgendosi ai media, Goyal, Hogan e Ball hanno affermato che le compagnie aeree ora offrono un totale di 40.000 posti a sedere a settimana tra India e Abu Dhabi. Ciò ha portato a una maggiore scelta e una migliore connessione per chi viaggia da, per e in India da tutto il mondo.

Naresh Goyal ha dichiarato: “La nostra collaborazione strategica con Etihad Airways include l’integrazione del network, una strategia di vendita comune, la condivisione delle risorse, il trasferimento congiunto di approvvigionamenti e know-how. Tutto ciò ci ha permesso di  sfruttare vantaggi di costo ed economie di scala a beneficio dei nostri ospiti, così come dei nostri dipendenti “.

“Insieme ad Etihad Airways, ora gestiamo oltre 4.300 voli internazionali al mese, più voli da e per l’India rispetto a qualsiasi altra compagnia aerea e offriamo ai nostri ospiti una rete globale e nazionale senza precedenti, creando la connessione migliore e più conveniente.”

In termini di rete congiunta, Jet Airways appone ora il suo codice 9W sui voli Etihad Airways verso 33 destinazioni in tutto il mondo, mentre Etihad Airways appone il suo codice EY su 60 rotte di Jet Airways, la maggior parte delle quali in India.

Le compagnie aeree hanno allineato i loro operativi voli tra Abu Dhabi e l’India per migliorare la connessione tra i loro network, aumentando notevolmente la scelta per i passeggeri di entrambe le compagnie aeree.

James Hogan ha affermato: “Prima del nostro accordo equity con Jet Airways, avevamo il 2% del traffico internazionale dall’India. Oggi, con Jet Airways, raggiungiamo il 21% del mercato, e insieme siamo i vettori dominanti in India.

“Jet Airways è ora il nostro principale partner equity per fatturato e per contributo passeggeri di Etihad Airways. L’India è oggi il principale mercato di Abu Dhabi per i visitatori internazionali. ”

Hogan ha aggiunto che il primo anno della partnership aveva portato significativi benefici per Jet Airways, per i consumatori, e per l’economia indiana.

“Jet Airways è un partner perfetto per noi. Si tratta di un brand forte e riconoscibile in India, ha network e infrastrutture consolidate, una manodopera qualificata e una vasta clientela.

“Etihad Airways è un investitore attivo e un partner strategico. Abbiamo fornito a Jet Airways capitale e stabilità finanziaria, abbiamo dato assistenza per la crescita del network globale, migliorato la connessione dei voli e portato l’efficienza attraverso attività come l’approvvigionamento comune e la condivisione delle risorse “.

Nei primi sei mesi del 2015, Etihad Airways ha trasferito oltre 235.000 passeggeri sul network di Jet Airways in India attraverso la sua partnership in codeshare, mentre Jet Airways ha trasportato 182.000 ospiti nel network di Etihad Airways.

Il miglioramento delle prestazioni di Jet Airways ha seguito altre importanti mosse strategiche che erano state intraprese, tra cui il ritorno della compagnia a essere l’unico brand con un’offerta di servizi completa, la standardizzazione della sua flotta di Boeing 737-800 e il rinnovamento e la riconfigurazione delle cabine a bordo dei suoi velivoli Airbus A330 e Boeing 777.

Cramer Ball ha dichiarato che il ritorno di Jet Airways verso la strategia di brand unico ad offrire un servizio completo ha avuto successo: “In un ambiente sempre più competitivo stiamo aggiungendo valore attraverso il nostro servizio completo sostenuto dalla filosofia di servizio ‘Guest First’”.

“La nostra proposta di valore complessiva, che include l’accesso gratuito alla lounge negli aeroporti per i frequent flyer, ristorazione di qualità a bordo di tutti i voli e un pluripremiato programma di fidelizzazione, sta ricevendo un riscontro molto positivo sul mercato”, ha aggiunto.

Ulteriori benefici per Jet Airways, attraverso l’adesione a Etihad Airways Partners, sono una nuova coalizione di compagnie aeree con gli stessi obiettivi, che lavorano insieme per allineare i loro network, gli operativi voli e i programmi fedeltà, e che sono alla ricerca di opportunità per cooperare in attività che riducono i costi e aumentano le entrate.

Altri membri di Etihad Airways Partner sono Etihad Airways, Alitalia, airberlin, NIKI, Air Serbia, Air Seychelles ed Etihad Regional.

Goyal ha dichiarato: “I vantaggi della nostra alleanza con Etihad Airways continueranno ad emergere, mettendo in evidenza il significato di questa relazione strategica. Noi continueremo a lavorare per la costruzione di una base più forte per il futuro, prendendo decisioni che interessano a lungo termine tutti i nostri azionisti. ”

Hogan ha concluso: “La nostra strategia di partnership ha conferito valore a Jet Airways con un’eccedenza di 2,5 miliardi di dollari e sta portando minori costi operativi e maggiore efficienza per le nostre due compagnie aeree, contribuendo fortemente nell’economia indiana.

“Ancora più importante è il fatto che stiamo offrendo una maggiore scelta ai consumatori che volano verso, da e in India”, ha detto. “In poco più di un anno, la nostra partnership ha compiuto progressi significativi; ci sono ancora molte sfide da affrontare, ma anche interessanti opportunità davanti a noi.”

Jet Airways

Jet Airways opera con una flotta di 116 velivoli tra cui una serie di innovativi Boeing 777-300 ER,Airbus A330-200/300, Next Generation Boeing 737 e ATR 72-500/600, e possiede una delle flotte più giovani della regione con una media di 6,01 anni. I voli verso 73 destinazioni raggiungono destinazioni in India e oltre, tra cui Abu Dhabi, Bahrain, Bangkok, Bruxelles, Colombo, Dammam, Dhaka, Doha, Dubai, Ho Chi Minh City, Hong Kong, Jeddah, Kathmandu, Kuwait, Londra (Heathrow), Muscat, New York (Newark), Parigi, Riyadh, Sharjah, Singapore e Toronto.

Jet Airways è membro di Etihad Airways Partners.

Etihad Airways

Etihad Airways, è operativa dal 2003 e ha trasportato nel 2014 14,8 milioni di passeggeri. Dal suo hub di Abu Dhabi, Etihad Airways serve 111 destinazioni per il trasporto passeggeri e merci in Medio Oriente, Africa, Europa, Asia, Australia e America con una flotta di 115 velivoli tra Airbus e Boeing. Sono stati ordinati altri 200 aerei, tra cui 66 Boeing 787, 25 Boeing 777-X, 62 Airbus A350 e sette Airbus A380.

Etihad Airways ha quote di partecipazione nelle società airberlin, Air Serbia, Air Seychelles, Aer Lingus, Alitalia, Jet Airways e Virgin Australia e nella società svizzera Darwin Airline, che opera con il brand Etihad Regional. Etihad Airways, airberlin, Air Serbia, Air Seychelles, Alitalia, Etihad Regional, Jet Airways e NIKI fanno inoltre parte di Etihad Airways Partners, un nuovo brand che riunisce compagnie aeree con la stessa mission aziendale per offrire ai clienti una scelta sempre più ampia grazie a collegamenti migliori, sapientemente programmati, e vantaggi per i frequent flyer. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.etihad.com

 

Ufficio stampa:

Alessandra Rischio

a.rischio@aigo.it
+39 02 6699 27 240 - mob +39 344 099 0468