Etihad Flight College ordina i jet Embraer Phenom

Press 23 giugno 2015

Etihad Flight College, una consociata interamente di proprietà di Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, ha siglato un contratto di acquisto di quattro aerei Embraer Phenom 100E e opzioni su ulteriori tre velivoli dello stesso modello.

L’accordo, basato sul listino prezzi attuale, è valutato di circa 30 milioni di dollari, se tutte le opzioni contrattuali saranno in essere, e le consegne degli aeromobili a Etihad Flight College sono previste a partire dal primo trimestre del 2016.

Con sede ad Al Ain, Etihad Flight College è stata istituita per addestrare i piloti che saranno impiegati sulla flotta in rapida espansione della compagnia aerea, e attualmente offre corsi di formazione per velivoli ad ala fissa per 120 cadetti internazionali ed emiratini ogni anno.

La consegna dei quattro nuovi aerei Embraer Phenom 100E porterà a 20 il numero di aeromobili a disposizione della flotta della scuola di formazione, che comprende anche 10 Cessna 172SP Skyhawk e sei Diamond DA42NG.

“In qualità di compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, per noi è di vitale importanza istituire una struttura di formazione di alto livello per sostenere la formazione e lo sviluppo della forza lavoro locale degli Emirati, fornendo allo stesso tempo una fonte di piloti ben addestrati e altamente qualificati per le nostre operazioni in crescita “, ha dichiarato Richard Hill, Chief Operations Officer di Etihad Airways.

“Il grado di tecnologia, prestazioni e affidabilità del Phenom 100E lo rendono una piattaforma di formazione di base ideale per preparare i nostri cadetti alle operazioni di linea.”

“Siamo molto soddisfatti della scelta del 100E Phenom da parte di Etihad Flight College”, ha affermato Marco Túlio Pellegrini, Presidente e CEO di Embraer Executive Jets. “Il Phenom 100E ha dimostrato di essere il velivolo ideale per la formazione dei piloti, con una  tecnologia avanzata per la cabina di pilotaggio, insieme alle alte prestazioni e all’elevata affidabilità a un basso costo operativo.”

La Etihad Flight College è la prima organizzazione al mondo a utilizzare aerei plurimotore nella fase centrale del suo innovativo programma di formazione Multi-Crew Pilot Licence (MPL), garantendo agli studenti la formazione delle competenze di base richieste ai piloti di linea nell’attuale mercato dell’aviazione, in continua trasformazione.

Il programma MPL si concentra sulla formazione rilevante e specifica dell’operatore, invece di seguire il tradizionale modello di formazione generale incentrato sull’aviazione con un formato generico. In questo modo si formano piloti che hanno non solo le capacità per pilotare un aereo commerciale moderno per gli standard più esigenti, ma anche con le competenze e le attitudini necessarie per un pilota professionista.

Etihad Airways si avvale attualmente oltre 2.200 piloti e gestisce una flotta di 116 aerei Airbus e Boeing, con oltre 200 velivoli in ordinazione.

Etihad Airways
Etihad Airways, è operativa dal 2003 e ha trasportato nel 2014 14,8 milioni di passeggeri. Dal suo hub di Abu Dhabi, Etihad Airways serve 110 destinazioni per il trasporto passeggeri e merci in Medio Oriente, Africa, Europa, Asia, Australia e America con una flotta di 116 velivoli tra Airbus e Boeing. Sono stati ordinati altri 200 aerei, tra cui 69 Boeing 787, 25 Boeing 777-X, 62 Airbus A350 e otto Airbus A380.

Etihad Airways ha quote di partecipazione nelle società airberlin, Air Serbia, Air Seychelles, Aer Lingus, Alitalia, Jet Airways e Virgin Australia e nella società svizzera Darwin Airline, che opera con il brand Etihad Regional. Etihad Airways, airberlin, Air Serbia, Air Seychelles, Alitalia, Etihad Regional, Jet Airways e NIKI fanno inoltre parte di Etihad Airways Partners, un nuovo brand che riunisce compagnie aeree con la stessa mission aziendale per offrire ai clienti una scelta sempre più ampia grazie a collegamenti migliori, sapientemente programmati, e vantaggi per i frequent flyer. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.etihad.com

Phenom 100E
Phenom 100E è un business jet in grado di trasportare 4 passeggeri con un’autonomia di 1.178 miglia (circa 2.182 km), con riserva NBAA IFR. Con un’alta velocità di crociera di 390 nodi, Phenom 100E è uno dei jet più veloci nel suo genere, con costi operativi comparabili con quelli di un velivolo a turbo elica di prim’ordine. Phenom 100E dispone inoltre di spoiler multifunzionali e il velivolo è in grado di volare ad un’altezza di 41.000 piedi (12,500 m), alimentato da due motori Pratt & Whitney Canada PW617F-E con una spinta di 768 kg ognuno.

 La cabina di pilotaggio a misura di pilota permette l’operazione di un singolo pilota e dispone di un Prodigy Flight Deck con Synthetic Vision System. Altri standard includono performance di decollo migliorate con riserva di spinta, un aumento della Maximum Zero-Fuel Weight e lista di controllo elettronica.

Ufficio stampa:

Alessandra Rischio

a.rischio@aigo.it
+39 02 6699 27 240 - mob +39 344 099 0468