CATALUNYA SI AFFIDA AD AIGO PER LE MEDIA RELATION

Press 13 gennaio 2017

L’agenzia racconterà attraverso i media una regione inedita tra eccellenze artistiche, culturali, naturalistiche e gastronomiche

Il Catalan Tourist Board ha scelto di affidarsi ad AIGO, agenzia di consulenza in marketing e comunicazione specializzata in turismo, trasporti e ospitalità, anche per le attività di Media Relations in Italia. Dal 2014 l’agenzia si è occupata della promozione della regione della Catalunya attraverso i canali Social e Digital e ora estende il supporto all’ente anche per la comunicazione con i media italiani.

AIGO avrà quindi il compito di far conoscere la regione catalana dando risalto a città, borghi e zone meno note al mercato italiano che vale la pena scoprire e visitare. Non solo il grande patrimonio artistico di Barcellona quindi ma anche le vivaci città di Tarragona o Girona, le spiagge della Costa Daurada, il contesto naturalistico dei Pirenei catalani, la gastronomia stellata e i presidi slow food, gli eventi culturali e le feste popolari riconosciute dall’Unesco e tanto altro ancora.

“Abbiamo scelto AIGO quale nostro partner anche per le attività di Media Relation per la conoscenza ormai consolidata della nostra regione e per la sua specializzazione nel mondo del turismo – afferma Marta Teixidor, direttrice del Catalan Tourist Board in Italia Dopo aver lavorato sulla reputazione social e digital, attraverso il canale Facebook rivolto ai consumatori e il coinvolgimento di noti influencer della rete, oggi scegliamo di rivolgerci a tutti i media per una promozione più efficace e capillare.”

Siamo entusiasti di proseguire e ampliare la nostra collaborazione con la Catalunya in quanto ci permette di essere ancora più incisivi nella comunicazione, toccando aree diverse ” – affermaMassimo Tocchetti, Presidente di AIGO. “Supporteremo l’Ente del Turismo nel consolidare la brand awareness della Catalunya, invogliando a scoprire una regione ricca di eccellenze, di aree ancora inesplorate e di eventi di grande interesse ” – ha così concluso.

Ufficio stampa:

Giulia Cosseddu

g.cosseddu@aigo.it
+39 02 6699 27 223 - mob +39 344 0994 675