Repubblica Dominicana in mostra a TTG INCONTRI

Press 5 October 2015

L’Ente del Turismo della Repubblica Dominicana anche quest’anno alla fiera di Rimini per fare business, aggiornarsi e presentare le sue novità a stampa e operatori

L’Ente del Turismo della Repubblica Dominicana (Stand 016-017/024-025 – PAD C1) riconferma la sua presenza alla 52° edizione di TTG Incontri di Rimini dall’8 al 10 ottobre, una delle più importanti manifestazioni b2b dell’industria turistica italiana. La manifestazione rappresenta per la destinazione un interessante marketplace per il turismo dove promuovere le sue novità e incontrare buyer e seller nazionali e internazionali. Tra gli altri partner presenti: le catene alberghiere Bahia Principe Hotel & Resorts, Hard Rock hotel & Casino Punta Cana, Casa de Campo, Iberostar hotels & resorts e Viva wyndham resorts e i tour operator locali Colonial tours & travel e Mariposa tours.

Neyda Garcia, Direttrice dell’Ufficio del Turismo della Repubblica Dominicana in Italia, ha così dichiarato: TTG è sempre stata una piattaforma strategica per poter stringere accordi commerciali e valutare nuove opportunità di business e rappresenta un’interessante opportunità di aggiornamento intorno al mondo del turismo. L’obiettivo è anche quello di sviluppare in questi mesi nuove opportunità e strategie che si convertano nel 2016 in un incremento degli arrivi dall’Italia e in una maggiore conoscenza del paese, al di là delle solite rotte, da parte dei consumatori – ha concluso Garcia.

La destinazione proviene comunque da un anno positivo in termini di arrivi globali in quanto da gennaio ad agosto di quest’anno sono entrati nel Paese ben 3.892.892 totale arrivi (non residenti) registrando un  +7,87 rispetto al 2014. E anche per il mercato italiano si sono ottenuti buoni risultati in quanto sono 57.373 coloro che da gennaio ad agosto hanno visitato il paese con un incremento di +8,27% rispetto al 2014. Di grande importanza è anche il ritorno alla 5° posizione in Europa, dopo Francia, Germania, Spagna e Inghilterra. Questa è un’importante conferma di ripresa dell’Italia vista la chiusura positiva anche del  2014 con gli arrivi internazionali che avevano segnato un +9,63% rispetto al 2013 per un totale di 5.141.377 e per quanto riguarda il nostro mercato, nel 2014 sono stati circa 74.415 gli italiani che hanno visitato il paese registrando un incremento del 3%.

Tra le novità di primo piano che riguardano la destinazione è il lancio di un nuovo volo charter a dicembre che collegherà l’Italia al paradiso naturale della penisola di Samanà nel nord est dell’isola caraibica. Sarà un volo settimanale operato da Neos Air da Milano all’aeroporto El Catey operativo ogni lunedì a partire dal 21 dicembre 2015. L’offerta del paese diventa così più ricca e flessibile in quanto questo collegamento è un nuovo punto di forza per la destinazione che già vanta voli diretti di linea e charter dall’Italia su Punta Cana, La Romana e Santo Domingo. Collegato al volo è anche l’apertura del nuovissimo SeaClub Francorosso V Samanà della catena alberghiera Viva Wyndham Resorts.

Ufficio stampa:

Debora Agostini

d.agostini@aigo.it
+39 02 66 99 27 234

Giulia Cosseddu

g.cosseddu@aigo.it
+39 02 6699 27 223 - mob +39 344 0994 675