Marriott International acquisisce Starwood Hotels & Resorts Worldwide

Press 20 November 2015

La nuova società conterà 1,1 milioni di camere, più di 5.500 hotel, in oltre 100 paesi 30 brand offriranno agli ospiti un servizio impareggiabile La transazione porterà importanti economie di scala La società risultante dovrebbe distribuire significativi ritorni di capitale agli azionisti

Marriott International, Inc. (NASDAQ: MAR) e Starwood Hotels & Resorts Worldwide, Inc. (NYSE: HOT) hanno annunciato oggi che i consigli di amministrazione di entrambe le aziende hanno approvato all’unanimità un accordo definitivo di fusione, dando vita al più grande gruppo alberghiero al mondo. La transazione combina gli importanti brand di lifestyle di Starwood e la forte presenza internazionale di Marriott nei settori del lusso e di alto livello, così come il segmento di convention e resort, creando un portfolio più completo. La nuova azienda risultante dalla fusione offrirà così una scelta ancora più ampia per la clientela, molteplici opportunità per i lavoratori e dovrebbe portare una maggiore contropartita agli azionisti di Marriott e Starwood. Insieme, i due gruppi operano direttamente o tramite franchising oltre 5.500 alberghi con 1,1 milioni di camere in tutto il mondo. Al 30 settembre 2015, le entrate provenienti dagli accordi di franchising di entrambe le società ha superato i 2,7 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi.

Ufficio stampa:

Monica Tagliabue

m.tagliabue@aigo.it
+39 02 6699 27 229 - mob +39 344 0993 846