Il primo gruppo di trekking al femminile ospitato nel Sultanato dell’Oman

15 gennaio 2016

Dal 10 al 13 dicembre, un gruppo trekking di sedici donne in rappresentanza di vari paesi del Golfo, ha scalato la vetta più alta del Sultanato dell’Oman in un evento organizzato da Husaak Adventures in collaborazione con il Ministero del Turismo. La spedizione, partita da Mascate, ha condotto le giovani donne fino al picco di Jabal Shams chiamata anche ‘montagna del sole’ perché è il primo posto della penisola arabica dove si vede l’alba.

Ad un’altezza di 3.075 metri, le giovani hanno ricoperto una distanza complessiva di 20km attraverso la catena occidentale dell’Hajar. L’escursione è stata fatta su un sentiero considerato uno dei più popolari siti di trekking all’interno del Sultanato dell’Oman in quanto offre una vista imperdibile sul wadi an Nakhar, meglio noto come ‘Grand Canyon d’Arabia’ per i suoi panorami maestosi e mozzafiato.

Press release


Sedici donne del Golfo in marcia verso la vetta più alta dell’Oman

11 dicembre 2015