A Barbados fra mare, rum e adrenalina

13 gennaio 2016

Mount Gay Round Barbados Race Series, il più importante evento nautico di Barbados, torna dal 16 al 24 gennaio 2016. La regata, organizzata da Barbados Cruising Club in collaborazione con Barbados Tourism Marketing Inc. e Mount Gay Rum, è all’80° edizione e segna l’inizio ufficiale delle celebrazioni per il 50° anniversario dell’Indipendenza di Barbados, che si terranno per tutto il 2016.


La regata rappresenta uno degli eventi di vela chiave nei Caraibi con 3 appassionanti giornate di gara lungo la costa – la Coastal Racing Series, la Mount Gay Rum Round Race intorno all’isola, evento clou che si tiene da tradizione il 21 gennaio (giorno di festa nazionale a Barbados) e la Ocean Race, la traversata in mare aperto fino ad Antigua.
Nei giorni della regata, tutti potranno partecipare alle numerose feste dove il rum Mount Gay, il più antico del mondo, farà da protagonista: da non perdere il Welcome Party al Barbados Cruising Club il 16 gennaio e i party post-regata in programma tutte le sere. Il 20 gennaio si potrà invece partecipare ad una visita delle distillerie di Mount Gay Rum.
In occasione del 50° anniversario dell’Indipendenza dell’isola, Barbados Tourism Marketing Inc. ha stretto una collaborazione con Team britannico Concise, specializzato in competizioni in alto mare: 3 imbarcazioni saranno brandizzate “Ms BARBADOS” per tutto l’inverno e faranno base nella capitale Bridgetown.


La prima gara lungo le coste di Barbados fu indetta nel 1936, quando si sfidarono 5 schooner commerciali per stabilire quale fosse il più veloce. Sea Fox fu il vincitore assoluto e alla nave più lenta andò come premio di consolazione un barile di Mount Gay. Oggi, i premi vanno a chi riesce a battere i record di velocità delle precedenti edizioni e i vincitori ricevono una quantità di Mount Gay Rum pari all’altezza dello skipper.

Press release


Mount Gay Round Barbados Race Series 2016 A Barbados fra mare, rum e adrenalina

15 dicembre 2015