VISITARE NEW YORK CITY PER IL CAPODANNO CINESE 2017

Press 18 gennaio 2017

NYC & Company presenta gli eventi in programma per il Capodanno Cinese nelle tre Chinatown della città a Brooklyn, Manhattan e Queens

New York City si prepara a festeggiare il Capodanno Cinese 2017 con parate, fuochi d’artificio e manifestazioni culturali che si svolgeranno a partire dal 28 gennaio nei tre più grandi quartieri cinesi della città, Chinatown a Manhattan, Sunset Park a Brooklyn e Flushing nel Queens.

“La comunità cinese di New York City è la più grande di tutti gli Stati Uniti. Non mancheranno quindi le occasioni per festeggiare il nuovo anno lunare qui in città”, afferma Fred Dixon, presidente e CEO di NYC & Company. “Il Capodanno Cinese è anche un’ottima opportunità per visitare le Chinatown di Manhattan, Brooklyn e Queens, dove scoprire la cucina asiatica più autentica e numerose attrazioni di interesse storico e culturale”.

A Manhattan
Chinatown a Manhattan ospita due eventi principali in occasione del Capodanno Cinese. Il 28 gennaio, si terrà il tradizionale Chinese New Year Firecracker Ceremony and Cultural Festival, dalle 11 alle 15:30 al Sara D. Roosevelt Park, con circa 600.000 fuochi d’artificio che scoppiando daranno il benvenuto al primo giorno dell’Anno del Gallo. Il 5 febbraio dalle 13:00 si svolgerà invece la 18a edizione di New York City Lunar New Year Parade & Festival, uno spettacolo da non perdere con danze, musica e la tradizionale sfilata del dragone cinese, il tutto nelle famose strade dove si alternano empori, negozi tradizionali, street food e ristoranti asiatici.

Chi desidera approfondire la storia della comunità cinese negli Stati Uniti, potrà visitare il Museum of Chinese in America dove è in corso una mostra dedicata alla cucina, Sour, Sweet, Bitter, Spicy: Stories of Chinese Food and Identity in America, aperta fino al 26 marzo. Inoltre, l’11 febbraio il museo festeggerà il nuovo anno con il Lunar New Year Family Festival: per tutta la giornata dimostrazioni di cucina e artigianato, danza e workshop.

Nei ristoranti del quartiere si possono gustare i piatti tradizionali delle diverse province della Cina. Gli indirizzi da non perdere sono Jing Fong, un cantonese tradizionale che propone ottimi dim sum, Joe’s Shanghai, con un menu molto ampio comprensivo dei famosi dumpling in brodo eNom Wah Tea Parlor, il più antico ristorante di dim sum di New York City. Una volta a Chinatown si potrà fare scorta di medicine naturali a Kamwo Herbal Pharmacy, una delle più grandi farmacie naturali del Paese oppure di cibi tradizionali cinesi da Aji Ichiban.

Oltre a Chinatown, sono in programma alcuni eventi a Manhattan per celebrare il Capodanno Cinese, a partire dall’Empire State Building che si illuminerà di rosso il 26 e 27 gennaio per festeggiare il nuovo anno lunare. Il 29 gennaio è in programma il festival Madison Street to Madison Avenue con musica, tradizionali show di marionette cinesi e arti marziali. Inoltre, una troupe di Lion Dance attraverserà Madison Avenue su un carro decorato da East 42nd Street a East 86th Street fermandosi presso alcuni negozi di lusso che offriranno speciali promozioni in occasione del Capodanno Cinese. Infine, presso il Metropolitan Museum di Fifth Avenue il 5 febbraio si terranno oltre 20 eventi, tra cui uno spettacolo di marionette Sesame Street, opera cinese, concerti di musica tradizionale e laboratori per bambini.

A Brooklyn
Sunset Park ospita la più grande comunità cinese di Brooklyn. Il nuovo anno sarà celebrato con una grande parata il 29 gennaio, sponsorizzata dalla Brooklyn Chinese-American Association. La sfilata inizierà alle 11 tra Eighth Avenue e 50th Street per dirigersi verso nord.

I festeggiamenti per il Capodanno Cinese sono un’occasione per scoprire questo quartiere, a partire dall’omonimo parco o dal lungofiume, da cui ammirare la Statua della Libertà e lo skyline di Lower Manhattan. Interessante è la visita organizzata da Turnstile Tours al Brooklyn Army Terminal, un complesso militare usato come base di rifornimento dalla Prima Guerra Mondiale alla Guerra del Vietnam. Infine, Industry City è un centro di produzione manifatturiera recentemente ristrutturato, che oggi ospita una distilleria, una food hall e numerosi eventi nel corso dell’anno.

A pranzo o a cena, i ristoranti di Sunset Park propongono la cucina asiatica più autentica. Da provare, ad esempio, la cucina del Fujian da Mister Hotpot, i dim sum di Pacificana o i sapori del Vietnam di Ba Xuyên.

Oltre a Sunset Park, sono disponibili altri eventi a Brooklyn legati al Capodanno Cinese, come lo spettacolo Lunar New Year Celebration della Nai-Ni Chen Dance Company presso il Brooklyn Center for the Performing Arts il 22 gennaio, una celebrazione della cultura cinese per il nuovo Anno del Gallo.

Nel Queens
La Chinatown del Queens, Flushing, festeggerà il Capodanno Cinese con il Flushing Lunar New Year Parade and Festival Celebration, il 4 febbraio. Dalle 11 del mattino sono in programma parate, musica, fuochi d’artificio e molto altro. L’8 febbraio, invece, la Greater Flushing Chamber of Commerce ospiterà per la prima volta un evento per il Capodanno nella sua storica Flushing Town Hallper.

Flushing vanta alcuni dei ristoranti asiatici migliori della città: da provare a colazioneTai Pan Bakery, a pranzo Ajisen Ramen e a cena l’elegante Mulan. All’interno del Golden Shopping Mall si trova una sede di Xi’An Famous Foods, la catena di ristoranti newyorkesi specializzata in cucina cinese. Tra i tanti negozi del Mall, da provare anche 10 Below Ice Cream, la prima gelateria a New York City a proporre gelato tailandese.

Numerose attrazioni culturali di rilievo si trovano a Flushing, tra cui la New York Hall of Science,il Queens Museum, il Louis Armstrong House Museum e il Kingsland Homestead sede dellaQueens Historical Society.

Per maggiori informazioni visitare il sito nycgo.com/articles/lunar-new-year-events-nyc

Ufficio stampa:

Monica Tagliabue

m.tagliabue@aigo.it
+39 02 6699 27 229 - mob +39 344 0993 846