UNA SETTIMANA TUTTA AL FEMMINILE A EXPO MILANO 2015

Press 16 ottobre 2015

Al via la #OmanWomenWeek dal 15 al 18 ottobre al Padiglione del Sultanato

Il Padiglione del Sultanato dell’Oman, in occasione della “Women Week”, ospiterà dal 15 al 18 ottobre una serie di appuntamenti volti a celebrare il ruolo della donna in tutte le sue sfaccettature. La delegazione omanita al femminile è giunta in Italia per la #OmanWomenWeek con lo scopo di portare in Expo2015 la testimonianza di un Paese all’avanguardia sui diritti delle donne, da molto tempo considerate una risorsa fondamentale per lo sviluppo della società, dell’economia e della politica del Sultanato.

Durante questi tre giorni a Expo, il Sultanato accoglierà i visitatori mostrando il lato più gentile della sua ricca e affascinante cultura, indissolubilmente intrecciata con l’unicità dell’impronta femminile. Tutti i giorni, dal 15 al 18 ottobre, saranno presenti chef, musiciste, stiliste, artiste e artigiane che si alterneranno tra dimostrazioni di showcooking, concerti di musica tradizionale con il tipico strumento Oud dai suoni intensi, esposizioni di artigianato appartenente alla cultura omanita e sfilate di moda con i raffinati abiti tradizionali e contemporanei dai colori sgargianti, realizzati interamente a mano e impreziositi da monili e gioielli. Le attività di showcooking e i concerti si terranno dalle ore 11.00 alle 17.00, mentre la visita alle esposizioni di moda e artigianato è consentita per tutta la giornata di apertura di Expo.

Tutti i visitatori di Expo2015, interessati a provare la tipica cucina omanita, potranno recarsi al ristorante “Al Sablah” del Padiglione del Sultanato dell’Oman, aperto fino alla fine dell’esposizione universale. Il ristorante omanita offre un menù fusion, realizzato unendo le specialità della Penisola Arabica con i gusti più squisitamente asiatici. Fra i piatti proposti ci sono sia pietanze più conosciute, come il tabbuleh, l’hummus e l’insalata di mare, sia piatti “speciali” come il Ghouza, di antichissime origini a base di agnello e pesce.

Ufficio stampa:

Debora Agostini

d.agostini@aigo.it
+39 02 66 99 27 234