Turismo crocieristico: record di arrivi in Repubblica Dominicana

Press 18 marzo 2016

Oltre 500 mila i passeggeri registrati nel 2015 sbarcati nei diversi terminal dell’isola

Grande successo nel 2015 per quanto riguarda il segmento crocieristico in Repubblica Dominicana con oltre 500 mila i turisti in entrata con navi da crociera e traghetti. Questo numero importante esclude gli arrivi via mare tramite mezzi privati, come ad esempio gli yacht che attraccano in porti privati. In base ai dati forniti dalla banca centrale della Repubblica Dominicana (CRBBB), questo risultato è stato raggiunto grazie all’avvio di alcune operazioni, quali ad esempio nel mese di ottobre dello scorso anno, l’avvio del terminal Amber Cove a Maimon, Puerto Plata, tramite il quale sono arrivati ​​ un totale di 58,912 croceristi negli ultimi tre mesi del 2015.

In termini di arrivi via mare, il porto di La Romana si mantiene comunque in testa con un totale di 304,407 turisti. Il porto di Samana è al secondo posto, registrando l’arrivo di 59.797 turisti. Il porto di Sansouci, a Santo Domingo invece, nel 2015 ha registrato l’arrivo di 55.663 crocieristi, mentre al porto Don Diego sempre in capitale ne sono arrivati 50.220. Rispetto al 2014, il porto di Sansouci ha registrato + 27.323, un aumento di più  del 100% di passeggeri in arrivo su navi da crociera; in positivo anche il porto Don Diego, che ha visto una crescita di 20.686  turisti rispetto ai 29.534 del 2014.

In totale, nel 2015 nella Repubblica Dominicana sono arrivate 376 navi (218 da crociera e 158 traghetti). Sono 11 le compagnie crocieristiche che operano in Repubblica Dominicana: Holland America Line, Silver Sea, Aida Cruises, Costa Cruise Line, Oceania Cruises, Celebrity Cruises, Pullmantour, Sea Cloud, Carnival, TUI e MSC.

Ufficio stampa:

Giulia Cosseddu

g.cosseddu@aigo.it
+39 02 6699 27 223 - mob +39 344 0994 675