Il Sultanato dell’Oman e Alpitour insieme per la promozione di Salalah

Press 11 dicembre 2015

120 agenti del network Welcome Travel hanno soggiornato presso il Villaggi Bravo Salalah per conoscere da vicino un paese che si sta aprendo sempre di più al turismo italiano

Prosegue la collaborazione tra l’Ufficio del Turismo del Sultanato dell’Oman e il tour operator Alpitour per la promozione di Salalah, località nella regione meridionale del Dhofar affacciata sull’Oceano Indiano.

 Alpitour è approdato a Salalah con il suo brand Villaggi Bravo già dalla scorsa stagione invernale 2014/2015: a Natale del 2014 infatti, sulla più bella spiaggia della località, è stato inaugurato il primo villaggio italiano in Oman, un resort a 5 stelle immerso in un ambiente tropicale ed esotico di grande fascino.  La prima stagione ha ottenuto ampi consensi da parte della clientela italiana che ha immediatamente apprezzato la destinazione sia per la componente balneare, sia per l’opportunità di scoprire una nuova meta, con un ricco entroterra da cui farsi affascinare.  Il Villaggio Bravo Rotana di Salalah, riaperto agli inizi del mese di novembre, si presenta sul mercato con la sua formula Tutto Incluso Soft.

Per inaugurare la nuova stagione 2015/16 l’Ufficio del Turismo del Sultanato dell’Oman e Alpitour hanno deciso di organizzare un fam trip che ha coinvolto 120 agenti di viaggio del network Welcome Travel dal 6 al 10 dicembre 2015 presso il Villaggio Bravo con l’obiettivo di far vivere l’atmosfera della struttura e visitare il territorio. Durante il viaggio gli agenti hanno partecipato a diverse escursioni che hanno messo in luce le bellezze artistiche, religiose e naturalistiche che caratterizzano la destinazione, assoluta regina del Dhofar. Le giornate sono state inoltre impreziosite dalla bellezza dell’infinito litorale di Salalah e dalla simpatia dello staff di animazione di Villaggi Bravo che ha intrattenuto tutti gli ospiti nel corso dei tanti momenti ludici organizzati per l’occasione. Alla cena di Gala, tenutasi nell’area congressuale della struttura, hanno inoltre partecipato le autorità ministeriali, a conferma della grande attenzione che il governo omanita ha voluto dedicare a questa iniziativa.

“Questa operazione congiunta dell’Ente con Alpitour rientra nell’ottica di sviluppo del Paese  – commenta Paola Cerri, Account Director di AIGO Rappresentante in Italia dell’Ufficio del Turismo del Sultanato dell’Oman – “Salalah con la sua spiaggia tropicale è di sicura attrattiva per la clientela italiana amante della vacanza relax, e allo stesso tempo è un’area estremamente interessante per le escursioni nella magica regione del Dhofar”.

“L’ evento organizzato in collaborazione con Villaggi Bravo e l’Ente del Turismo omanita ha consentito agli agenti Welcome Travel di toccare con mano una delle destinazioni più in crescita di questo ultimo anno – commenta Gian Paolo Vairo – amministratore delegato di Welcome Travel Group – . Tra i punti di forza riscontrati dagli agenti emergono la qualità del Villaggio, l’ampiezza delle spiagge e la calorosa accoglienza del popolo omanita. Al termine del viaggio tutti i partecipanti hanno espresso quindi un riscontro più che positivo, tanto che mi aspetto che l’Oman e il Villaggio Bravo Salalah saranno eletti tra le destinazioni di punta nel 2016 di Welcome Travel”.

“Siamo orgogliosi di essere stati pionieri della formula villagistica all’interno di questo territorio e grati al ministero del turismo omanita per averci assistito in quello che è stato il primo educational italiano di queste dimensioni in Oman –sostiene Alessandro Seghi, Direttore Commerciale della Divisione Alpitour –. Confidiamo che gli ottimi riscontri ricevuti dai nostri clienti già dallo scorso anno; l’apprezzamento e l’interesse mostrato dagli agenti in questi giorni;  le caratteristiche uniche di questa struttura e la magia di questo paese possano confermare le nostre attese in termini di vendite e presenze sia per quanto riguarda la clientela individuale sia per quella legata ai gruppi. Il nostro ringraziamento va anche al management di Rotana Salalah e Oman Air, partner di questa iniziativa.

 

Ufficio stampa:

Debora Agostini

d.agostini@aigo.it
+39 02 66 99 27 234