Si è conclusa la 13a edizione della Doha Jewellery and Watch Exhibition

Press 3 marzo 2016

Riscontro positivo per la fiera internazionale del gioiello e dell’orologeria del Qatar

Si è da poco conclusa la 13a edizione della Doha Jewellery and Watch Exhibiton (DJWE), la prestigiosa fiera dedicata all’alta gioielleria patrocinata da S.E. lo Sceicco Abdullah Bin Nasser Bin Khalifa Al Thani, Primo Ministro e Ministro degli Interni dello Stato del Qatar.

Organizzata da Qatar Tourism Authority (QTA) e da Elan Group, la DJWE 2016 ha avuto luogo presso il Doha Exhibition and Convention Centre (DECC), nuovissimo, e all’avanguardia centro congressi della capitale qatariota. Più di 500 brand di orologi e di gioielli fra i più prestigiosi e lussuosi al mondo hanno preso parte alla DJWE con esclusivi prodotti, offrendo ai visitatori l’opportunità unica di ammirare spettacolari pezzi unici, nuovi modelli di orologi, particolari lavorazioni di metalli e pietre preziose, molti dei quali creati appositamente per questa fiera.

“La Doha Jewellery and Watch Exhibiton ha riscosso molto successo: per tutta la settimana il riscontro dei visitatori è stato assolutamente positivo” ha affermato Ahmed Al-Mulla, Chief Operations Officer di Elan Entertainment. “Tutte le persone coinvolte hanno lavorato duramente per rendere questa edizione della DJWE la migliore di sempre, e siamo molto soddisfatti del risultato.”

Inoltre, l’edizione 2016 ha presentato anche una serie di nuove iniziative per espositori e partecipanti: workshop dedicati a designer e appassionati e seminari formativi su gioielli e orologi con relatori d’eccezione come gli innovativi orologiai svizzeri Cabestan o la gioielleria David Webb di New York.

Tra le fiere di gioielli al mondo, la DJWE è l’unica che permette agli espositori di vendere direttamente al pubblico. Per la prima volta ha presenziato la DJWE 2016 il prestigioso International Gemological Institute (IGI), il più grande istituto del mondo che certifica e valuta diamanti, gioielli, gemme e pietre preziose. L’IGI ha portato a un laboratorio mobile per fornire ai potenziali acquirenti una valutazione immediata, e riconosciuta nel mondo, della qualità di ognuno dei gioielli esposti.

I più ricercati produttori di orologi di lusso al mondo hanno presentato alla DJWE 2016 le loro “esclusive”.  TAG Heuer ha colto l’occasione per introdurre il suo nuovo orologio Connected, con tre quadranti digitali (noti come facce) che riproducono l’aspetto e la funzione di un quadrante tradizionale della collezione Carrera Heuer di TAG. George Bamford, esperto nella personalizzazione di orologi, ha mostrato le possibilità di una complicata gamma di servizi di rivestimento e di incisione personalizzati e progettati per orologi sportivi in acciaio.

I famosi gioiellieri hanno anche svelato nuovi pezzi unici. Robert Wan, gioielliere di perle Tahitiano, ha esposto per la prima volta un collier di perle nere, risultato di oltre 40 anni di lavoro, mentre il rinomato gioielliere Moussaieff ha esposto una collana di colore cangiante di rari zaffiri rosa e viola; Glenn Spiro di Londra, invece, ha incantato i visitatori con una collana di berillo contenente una pietra donata nel 1920 da un Romanov esiliato a Parigi.

Ogni gioiello esposto al DJWE è stato valutato in termini di dimensioni, chiarezza e qualità prima dell’esposizione poiché gli standard espositivi della mostra consentono l’ingresso solo ai metalli e materiali più preziosi e unici al mondo: platino; palladio; argento puro;  oro bianco, giallo e rosa. Con nuovi criteri di selezione più rigorosi in atto e le eccezionali  collezioni rare ed uniche esposte, questa fiera ha riconfermato l’importanza di Doha tra le destinazioni più ricercate per il segmento lusso.

La Doha Jewellery and Watch Exhibiton è organizzata dal Qatar Tourism Authority come parte della National Tourism Sector Strategy 2030, creata per aumentare i flussi turistici nel paese. L’evento fa parte della strategia volta a posizionare il Qatar come meta d’eccellenza per gli eventi di lusso. Fin dalla sua nascita, la DJWE è entrata nel calendario degli eventi annuali del Qatar come una delle fiere del lusso più attese della regione.

Immagini della DJWE 2016 sono disponibili a questo link: http://we.tl/QOkgnxZV3X

La video playlist della DJWE 2016 con i migliori momenti della fiera è disponibile qui: http://bit.ly/1VSdYPR

Qatar Tourism Authority (QTA)

Qatar Tourism Authority è l’Ente del Governo del Qatar deputato a pianificare, regolamentare e promuovere il turismo nel paese. QTA opera in collaborazione con gli stakeholder di settore per assicurare uno sviluppo sostenibile del turismo nel paese, contribuendo a costruire un futuro per il Qatar e portando il paese a diventare una destinazione turistica di riferimento. Presieduto da Sua Eccellenza Bin Issa Mohammed Al Mohannadi, QTA lavora per mostrare al mondo tutto ciò che il Qatar ha da offrire, mirando a rafforzare la posizione del paese come destinazione turistica premium ideale per coloro che cercano esperienze autentiche, agevolazioni nell’organizzazione di viaggi business e esperienze ricreative per la famiglia.

www.visitqatar.gov.qa

Twitter: @VisitQatar

 

ELAN Group

ELAN Group è stato istituito nel 2004 con l’ambizioso compito di portare concetti di pubblicità internazionali e unici in Qatar. Con l’introduzione dei più recenti strumenti multimediali per il mercato, e con il supporto di partner esperti a livello mondiale, abbiamo posto le basi per stabilire standard globali nel settore pubblicitario del paese. Da allora, ci siamo evoluti nel corso degli anni fino a diventare una forma di media e intrattenimento integrata e diversificata: offriamo servizi multimediali, di supporto, abbellimenti della città urbana, eventi e servizi di intrattenimento in tutta regione. Assieme alle società con cui ci associamo, ELAN Group mira a diventare il fornitore di mezzi di comunicazione e servizio di intrattenimento prescelto nella regione, aiutando le aziende a costruire e promuovere i loro marchi attraverso una comunicazione stimolante,  d’intrattenimento e di grande impatto.

www.elan.qa

 

 

 

Fira de Barcelona

Fira de Barcelona è una delle più importanti istituzioni fieristiche in Europa e leader nel mercato spagnolo, in particolare per spettacoli  trade e industriali. Ha un portfolio di oltre 80 fiere, con 30.000 espositori, sia diretti sia rappresentati, e riceve 2 milioni di visitatori provenienti da oltre 200 paesi. L’istituzione ha circa 400.000 m2 di superficie espositiva, una delle più grandi in Europa, e si sviluppa in due sedi: Montjuïc e Gran Via. Il suo contributo economico annuale per la città di Barcellona e i suoi dintorni è stimato a oltre 2,6 milioni di euro. Inoltre, porta anche un valore aggiunto sociale e pubblico. Fira de Barcelona si è affermato come un organizzatore di eventi globali con un posizionamento internazionale e  con un marchio ineguagliabile firmato Barcellona, una città con oltre un secolo di tradizione nell’organizzazione di grandi eventi.

http://www.firabarcelona.com/en/

 

DECC

La Doha Exhibition and Convention Center è la sede polifunzionale centrale del Qatar situata nel cuore di West Bay, il quartiere degli affari a Doha, capitale del Qatar. Con una superficie di 47,700m², DECC offre un luogo versatile per eventi aziendali e di intrattenimento. È disponibile come uno spazio aperto di 29.000m² o può essere suddiviso in cinque grandi padiglioni tra 5368m² e 7160m². Inoltre, DECC ospita una serie di sale riunioni , ideali per incontri d’affari, seminari e workshop, dotati di una varietà di impostazioni per soddisfare tutte le esigenze.  Circondato da centri commerciali di lusso e alberghi a 5 stelle, e a pochi minuti di auto dal villaggio culturale di Katara, DECC offre un luogo che fornisce la migliore esperienza per i viaggiatori d’affari e turisti. DECC è supervisionata dal Qatar Tourism Authority e gestito da una joint venture di Fira Barcelona International e Gruppo ELAN, e portando un team  d’eccellenza per soddisfare le esigenze dei nostri clienti.

Ufficio stampa: