Shopping d’eccellenza a Marrakech

Press 23 agosto 2016

I suggerimenti del concierge La Mamounia

La Mamounia, rinomato hotel di Marrakech, non è solo un luogo esclusivo da vivere grazie alla bella architettura moresca, l’ambiente intimo, l’atmosfera regale, ma è anche la porta ideale per scoprire il meglio che Marrakech ha da offrire . L’hotel ha appena pubblicato la prima edizione di The Shopping Ultimate Guide per M by La Mamounia: una guida insider distribuita in hotel fino ad ottobre, con una selezione di prestigiosi indirizzi nel cuore della città.

La Shopping Ultimate Guide per M da La Mamounia è perfetta per accompagnare gli ospiti in un tour ideale di 48h a Marrakech – alla scoperta di una nuova ondata di designer che vivono nella città rosa e hanno creato i loro atelier e le loro boutique ispirandosi al lavoro degli artigiani marocchini, aggiungendo il proprio tocco multiculturale e contemporaneo al sapere di un tempo.

All’arrivo in hotel, accolti da un bicchiere di latte di mandorla fresco e da un piatto di morbidi datteri, è facile iniziare a sognare dello shopping nei luoghi proposti, di cui indichiamo una selezione di seguito:

La Mamounia boutique

Il tour d’élite inizia, naturalmente, dalla nuovissima boutique all’interno La Mamounia che offre una gamma completa di prodotti, tra cui una collezione di borse e accessori di Barbara Rihl, stoviglie e biancheria di tradizione marocchina, candele, un angolo gourmet con olio d’oliva e la marmellata fatta dai frutti dei giardini centenari della struttura; incensi e profumi del famoso marchio Maison Fragonard, vari prodotti marocchini e artigianato a marchio La Mamounia. www.mamounia.com

Nuovi, esclusivi indirizzi nel quartiere di Gueliz:

Di seguito, alcuni suggerimenti dalla selezione della guida nella zona alla moda di Marrakech, sede di vari negozi e atelier

– FEG Fadila El Gadi, kaftani & fashion design

Le creazioni di Fadila El Gadi sono ispirate ai ricami marocchini del 18° secolo e cucite con oro, combinando così la facilità di un taglio funzionale all’eloquenza sensuale delle decorazioni lavorate a mano, fatta di pietre preziose e broccati, taffettà e seta. www.fadilaelgadi.com

Atelier Nihal, tessuti tradizionali e fatti a mano

Questo piccolo atelier è la miscela perfetta di design europeo e delle competenze marocchine. Il progettista, Marion Verdier, produce tessuti tradizionali tessuti a mano in stile contemporaneo, le texture di miscelazione sono composte di pelle, perline, lana. Così, si creano pezzi unici su misura: piccole borse, borse alla moda e anche cuscini.

– 33 Rue Majorelle, concept store

Un concept shop pieno di creazioni di giovani designer contemporanei del Marocco. Che si tratti di articoli per la casa, monili o prodotti alimentari, ha articoli originali e di tendenza da portare a casa dalla zona di shopping più cool di Marrakech.

– La Galérie des Tanneurs, su misura in 48h

Una sontuosa area di 750 mq che vanta più di 150 colori tra cui scegliere per creare scarpe su misura (mocassini, ballerine, stivali, tacchi o stivali), monili di ceramica, argento e acciaio, abbigliamento – in pelle o pelliccia – valigie, borse, cinture e abbigliamento sportivo. La Galérie des Tanneurs seleziona i migliori materiali per creare oggetti di lusso interamente fatti a mano. Ogni articolo può essere personalizzato e realizzato in 48 ore nel materiale e nel colore desiderato. www.galeriedestanneurs.com

Fennwerk, l’arte berbera rivisitata  

Philippe Saada, un esperto di antica arte tribale, e Nicolas Carré, un consulente ex galleria d’arte e proprietario del marchio, sono due parigini innamorati del Marocco. Affascinati dai tappeti berberi e dai materiali rari, hanno creato questo nuovo marchio e producono una vasta gamma di tappeti realizzati su misura. www.fennwerk.com

The cactus of Marrakech, sculture in ferro

Mobili e lampade, quadri e sculture: tutto a forma di cactus. Un marchio originale di interior design, creato dal noto designer group Orenzo, orgoglioso di utilizzare il più ancestrale tra gli elementi: il ferro.

Non solo souq, gli indirizzi della Medina:

Di seguito, alcune fra le segnalazioni della guida nel cuore della Medina di Marrakech:

Riad Yima: l’artigianato nordafricano incontra la Pop Art

A pochi minuti a piedi da piazza Jamaa El Fna, il Riad Yima ospita le opere dell’artista marocchino Hassan Hajjaj. Il posto è una boutique, una galleria d’arte, un vero e proprio salon de thé marocchino che rende omaggio alla ritrattistica tradizionale africana, mentre celebra artisti pop di oggi e ispirazioni personali nella vita di Hajjaj.

– Chabi Chic, delicatessen & cosmetic a base di argan  

Interior design e pezzi d’artigianato realizzati in Marocco: tazze, ciotole, tajine ma anche prodotti tradizionali come cosmetici a base di beurre de Karitè e argan, fleur d’orangier e rosa. Uno sguardo che va oltre le tradizioni marocchine, qui proposte in chiave moderna e spiritosa, assolutamente da portare a casa. www.chabi-chic.com

– Mustapha Blaoui, bazaar, gallery & events

Stampe, lampade, tappeti, porte in legno: intricati dettagli marocchini, antichi disegni, realizzati con moderna cura applicata alla tradizione artigianale: questo negozio celebra lo splendore e il lusso di antica arte marocchina ed è perfetto da visitare sia per fare acquisti o per partecipare a un evento.

 

Per informazioni e prenotazioni

tel: 00 212 524 388 600

e-mail: informations@mamounia.com

website:  www.mamounia.com

 

Ufficio stampa:

Sara Cusmà

s.cusma@aigo.it
+39 02 6699 27 241

Debora Agostini

d.agostini@aigo.it
+39 02 66 99 27 234