SETTIMA EDIZIONE PER BARBADOS FOOD & RUM FESTIVAL

Press 20 ottobre 2016

Tanti eventi in programma dal 17 al 20 novembre per scoprire il gusto della “Capitale Culinaria dei Caraibi”

Barbados Tourism Marketing Inc., ente del turismo di Barbados, presenta la settima edizione di Barbados Food & Rum Festival, celebrazione dell’eccellenza culinaria di Barbados, patria del rum, che porterà sull’isola i migliori chef e mixologist locali e internazionali dal 17 al 20 novembre 2016.
 
In occasione del 50° anniversario dell’indipendenza di Barbados, il festival renderà omaggio alla storia e alla cultura gastronomica dell’isola. Special guest i due acclamati celebrity chef internazionali Jean-Georges Vongerichten e Craig Harding: i partecipanti al festival avranno l’opportunità unica di gustare i loro piatti celebrati in tutto il mondo, circondati dall’atmosfera unica di Barbados.
 
Protagonisti del festival anche alcuni dei più promettenti e premiati chef bajan, come Jason Howard, che ha portato nel Regno Unito la sua cucina caraibica raffinata; Damian Leach, Chef dell’Anno a Taste of the Caribbean 2016; Henderson Butcher, capo chef presso Divi Southwinds Hotel; Craig Greenidge di CM Catering; gli chef indipendenti Michael Harrison e John Hazzard; e Michael Hinds, direttore creativo di Terasu Inc. Il Bartender of the Year a Taste of the Caribbean, Ryan Adamson, sarà presente al festival con i suoi cocktail pluripremiati.
 
Primo appuntamento di Barbados Food & Rum Festival sarà a Oistins Bay Garden, luogo di ritrovo per eccellenza a Barbados, famoso tra i turisti e la gente del posto, per l’atmosfera unica e lo street food gustoso. Qui, si svolgerà il 17 novembre a partire dalle 18:00 Night Out in Oistins: ingredienti della serata saranno musica, pesce alla griglia e gli Chef Cook Off, durante i quali gli chef si sfideranno ai fornelli.
 
Il secondo giorno, 18 novembre, il rum sarà il protagonista dell’evento Rum Extravaganza presso il  Concorde Museum dalle 19:00 alle 23:00. Gli ospiti potranno gustare il rum più antico del mondo, sorseggiando aperitivi e cocktail realizzati per l’occasione da esperti mixologist e gustare i piatti preparati dai migliori chef locali, vincitori di numerosi premi.
 
Sabato 19 novembre, i festeggiamenti si sposteranno all’Holder’s Polo Club, dove durante l’evento Taste the Spirit of Polo, sarà possibile assistere ad un match gustando canapé ispirati alla cucina bajan insieme a cocktail preparati con il rum dell’isola. La sera, sono in programma le cene Gourmet Safari, durante i quali i fortunati ospiti potranno gustare i menu a quattro o cinque portate preparati dagli chef Jean-Georges Vongerichten e Craig Harding in due location esclusive, The Cliff Beach Club Restaurant e The Crane Resort & Residences.
 
Il festival si conclude con un party Feet in the Sand sulla spiaggia Needham’s Point dell’Hilton Hotel Resort. Dalle 16:00 alle 20:00 in programma performance dal vivo, dimostrazioni culinarie e degustazioni dei piatti degli chef. L’evento raggiungerà il suo culmine con una sfida ai fornelli tra il Ministro del Turismo e il Ministro dell’Agricoltura di Barbados.  
 
Il festival comprenderà inoltre diversi eventi privati che si svolgeranno per tutto il mese di novembre, tra cui un’edizione speciale dello show Celebration of Rhythms, tour legati al rum e un’escursione a bordo dei Bajan bus in vecchio stile.
 
Il calendario degli eventi è disponibile su foodandrum.com, e i biglietti sono già in vendita su ticketpal.com.

Ufficio stampa:

Monica Tagliabue

m.tagliabue@aigo.it
+39 02 6699 27 229 - mob +39 344 0993 846