RYANAIR: AD AGOSTO IL TRAFFICO CRESCE DEL 9% A 13,8 MILIONI DI CLIENTI

Press 4 settembre 2018

PER LA PRIMA VOLTA SONO INCLUSI 500 MILA CLIENTI LAUDAMOTION

Ryanair, la compagnia aerea n.1 in Italia, ha annunciato oggi (4 settembre) i dati relativi al traffico passeggeri del mese di agosto:

  • Il traffico passeggeri totale è aumentato del 9% a 13,8 milioni di clienti con un coefficiente di riempimento del 97%
  • Il traffico passeggeri di Ryanair è aumentato del 5% a 13,3 milioni di clienti con un coefficiente di riempimento del 97%
  • Il volume passeggeri di Laudamotion di 500 mila clienti con un coefficiente di riempimento del 92%
  • La carenza di personale ATC (controllori del traffico aereo) e un inutile sciopero dei piloti il 10 agosto hanno causato la cancellazione di circa 550 voli ad agosto, rispetto ai soli 27 voli cancellati nell’agosto del 2017

 

 

 

Agosto 2017

Clienti

(Coefficiente di riempimento)

Agosto 2018

Clienti

(Coefficiente di riempimento)

Variazione
Ryanair12,7 milioni (97%)13,3 milioni (97%)+5%
Laudamotion500 mila (92%)
Totale12,7 milioni (97%)13,8 milioni (97%)+9%

 

Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer Ryanair, ha dichiarato:

“Il traffico di Ryanair nel mese di agosto (che per la prima volta include il traffico Laudamotion) è cresciuto del 9% per un totale di 13,8 milioni di clienti, mentre il nostro coefficiente di riempimento è rimasto stabile al 97%, grazie a tariffe sempre più basse.  

Purtroppo, oltre 100.000 clienti Ryanair ad agosto sono stati coinvolti nelle cancellazioni causate dalla continua carenza di personale ATC (controllori del traffico aereo) in Regno Unito, Germania e Francia e da una giornata di sciopero non necessario. Ryanair, insieme ad altre compagnie aeree europee, sollecita un’azione immediata da parte della Commissione Europea e dei Governi Europei per affrontare gli effetti della carenza di personale ATC, che ha creato quest’estate disagi per i programmi di viaggio di milioni di consumatori europei”.

Ufficio stampa:

Alessandra Rischio

a.rischio@aigo.it
+39 02 6699 27 240 - mob +39 344 099 0468