RYANAIR ACCOGLIE LA SENTENZA DEL TRIBUNALE DI BARCELLONA: LA COMPENSAZIONE EU261 NON È DOVUTA IN CASO DI SCIOPERI INTERNI

Press 4 ottobre 2018

Ryanair, la compagnia aerea N.1 in Europa, ha accolto oggi (4 ottobre) la sentenza del Tribunale Commerciale di Barcellona, la quale conferma che la compensazione EU261 non è dovuta ai clienti i cui voli sono stati cancellati a causa di un’azione di sciopero interna, poiché tali scioperi vanno oltre il controllo della compagnia aerea.

Ryanair applica pienamente la normativa EU261 e ha riprotetto o rimborsato tutti i clienti coinvolti nel piccolo numero di cancellazioni dovute agli scioperi e ha fornito totale assistenza ai clienti ove necessaria, offrendo pernottamenti, pasti e riprotezione.

In ogni caso, poiché queste cancellazioni erano oltre il controllo della compagnia aerea, non è dovuta alcuna compensazione EU261, così come confermato da questa sentenza del Tribunale di Barcellona – la nona di questo tipo in Spagna – a seguito di decisioni analoghe deliberate dai Tribunali di Badajoz, Ourense e Pontevedra.

Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer di Ryanair, ha dichiarato:

“Accogliamo la sentenza del Tribunale Commerciale di Barcellona che conferma che ai clienti non è dovuta alcuna compensazione quando il ritardo o la cancellazione (dovuti agli scioperi) vanno oltre il controllo della compagnia aerea. Se questi scioperi, portati avanti da una piccola minoranza del personale di bordo Ryanair, fossero sotto il suo controllo, non ci sarebbero né scioperi né cancellazioni.

Negli ultimi anni, durante i quali ci sono stati oltre 15 giorni di scioperi di piloti e personale di bordo in Germania, a Lufthansa non è stato richiesto di pagare la compensazione EU261. Allo stesso modo, la Civil Aviation Authority britannica dovrebbe spiegare perché non é stata intrapresa nessuna azione in merito alla EU261 contro British Airways in occasione degli scioperi del personale di bordo dello scorso anno.”

Ufficio stampa:

Alessandra Rischio

a.rischio@aigo.it
+39 02 6699 27 240 - mob +39 344 099 0468