Più di 4.000 nuove camere d’hotel in Repubblica Dominicana

Press 22 febbraio 2016

Numerosi investimenti alberghieri nell’isola caraibica nel 2016

In virtù delle ultime dichiarazioni del ministro del turismo della Repubblica Dominicana, Francisco Javier Garcia, sulla previsione per il 2016 di ricevere oltre 6 milioni di turisti, la destinazione si prepara ad offrire nuove strutture alberghiere e rinnovamenti, con sette progetti turistici in corso, per un investimento di oltre 662 milioni di euro e la costruzione di 4.156 camere d’hotel in quasi tutto il territorio nazionale.

Tra le strutture in previsione di apertura, si segnala nell’estate del 2016 il nuovo all-inclusive per soli adulti sulla spiaggia di Punta Cana della catena alberghiera spagnola Riu Hotels & Resorts. Il resort avrà 1.007 camere, due grandi piscine, terrazze solarium, sauna, palestra, centro benessere con salone di bellezza e massaggi e un’ampia offerta di ristoranti italiani e asiatici e un barbecue nella zona piscina. Si potranno praticare windsurf, kayak, immersioni, pallanuoto, pallamano e ginnastica. Le attività notturne includono una discoteca, musica dal vivo e vari spettacoli.

E ancora la catena spagnola Catalonia Hotels & Resorts inaugurerà questo mese di febbraio un nuovo hotel in capitale che si chiamerà Catalonia Santo Domingo, un edificio di 21 piani vista mare che avrà una piscina all’aperto, un casinò, una sala riunioni di oltre 1.000 metri quadrati, Wi-Fi gratuito, fitness, ristorante e bar. Inoltre il gruppo investirà 20 milioni di dollari nel programma di rinnovamento degli altri alberghi presenti nel paese, hotel Catalonia Bávaro, Catalonia Gran Dominicus e Catalonia Royal, i quali miglioreranno i loro servizi con l’ampliamento dell’offerta per il tempo libero e la ristrutturazione di camere e aree comuni.

Per quanto riguarda gli hotel recentemente inaugurati, si segnala l’hotel boutique Amanera Resort & Villas sulla scogliera di Playa Grande, nella costa nord, con accesso diretto alla spiaggia di sabbia dorata e alle spalle i fitti boschi della cordigliera settentrionale. Con ben 25 ville di fronte al mare, Amanera Resort è dotato di palestra, centro benessere, ristoranti al chiuso e all’aperto, wine bar, lounge bar e biblioteca. Il resort include anche uno dei più spettacolari campi da golf del mondo 18 buche, realizzato da Robert Trent Jones, affacciato sulle scogliere mozzafiato e sulle montagne circostanti. Gli ospiti possono fare trekking ed escursioni con guide naturalistiche per i boschi di una vicina area protetta, lezioni private di sport acquatici per tutti i livelli e le età, come il kayak e il kitesurf.

E ancora un altro hotel di recente apertura è Emotions by Hodelpa Beach Resort, a Juan Dolio, che ha scommesso sul servizio all-inclusive di lusso in una delle spiagge più vicine alla capitale Santo Domingo. Il nuovo hotel ha 293 camere e 341 saranno al completamento della seconda fase di costruzione. Le camere sono progettate per ospitare più target ma l’hotel avrà un edificio per soli adulti con 74 camere esclusive; uno spazio per chi va in vacanza con la famiglia e gli amici e servizi per i viaggiatori d’affari.

E infine i due all-inclusive della catena Viva Wyndham Resorts per soli adulti inaugurati lo scorso dicembre: V Heavens, situato nel complesso turistico Playa Dorada, a Puerto Plata; e V Samaná, sulla splendida spiaggia della Baia Cosón, a Las Terrenas. Il V Heavens è un all-inclusive con 190 camere, (Junior Suites Amnesia, Superior Nirvana y Standard Bliss). Oltre a piscina, idromassaggio, centro benessere, palestra, negozio di sigari e lounge, offre servizio in camera 24 ore e un cameriere nella zona della spiaggia. Inoltre, ha il ristorante a buffet V Kitchen e quattro ristoranti à la carte, snack bar sulla spiaggia e accesso al  campo da golf di Playa Dorada, progettato dal famoso Robert Trent Jones. Il V Samaná ha invece  144 camere suddivise in due categorie: V e VIBE. I servizi includono: piscina, idromassaggio, palestra con aria condizionata, centro benessere naturale, pista da jogging, negozio di sigari e lounge, oltre alla possibilità di realizzare escursioni in kayak.

Ufficio stampa:

Giulia Cosseddu

g.cosseddu@aigo.it
+39 02 6699 27 223 - mob +39 344 0994 675