LITHUANIAN STATE DEPARTMENT OF TOURISM CONFERMA AIGO COME SUO UFFICIO DI RAPPRESENTANZA IN ITALIA

Press 11 ottobre 2016

Natura e cultura saranno i temi principali per la promozione del Paese nei prossimi tre anni

Lithuanian State Department of Tourism, ufficio del turismo della Lituania, riparte con la promozione in Italia e conferma quale suo rappresentante sul mercato AIGO, agenzia di consulenza in marketing e comunicazione specializzata in turismo, trasporti e ospitalità.

L’Ufficio del Turismo della Lituania è presente in Italia dal 2013, quando affidò per la prima volta l’incarico di rappresentanza ad Aigo. Dopo un anno di pausa, le attività riprendono a partire da ottobre 2016, con progetti confermati per tre anni che saranno focalizzati sulla promozione del patrimonio naturale e culturale del Paese.

Le attività in Italia saranno rivolte a media, consumatori e trade, e comprenderanno relazioni pubbliche e Digital PR; Social Media Marketing; advertising on e off-line; trade marketing; partecipazione a fiere ed eventi B2B e B2C.

“Siamo onorati di questa conferma e di portare avanti il percorso iniziato tre anni fa con la Lituania. Negli scorsi anni il lavoro si è concentrato principalmente sul rafforzamento della conoscenza del Paese, posizionandolo come una destinazione dal forte appeal in Europa. Abbiamo assistito anno dopo anno ad un crescente interesse che si è tradotto in un costante incremento di visitatori. Il nostro obiettivo per i prossimi tre anni è quello di consolidare la reputazione del Paese, e attraverso le chiavi della cultura e della natura, fornire ai visitatori ancora più ragioni per visitare la Lituania e tornare più volte in questa destinazione dalle grandi sorprese”, afferma Massimo Tocchetti, Presidente di AIGO.

“L’Italia è un mercato chiave per la Lituania: tra il 2013 e il 2015, grazie alle attività di promozione e marketing portate avanti con Aigo, abbiamo assistito ad un incremento degli arrivi di oltre il 40%. Nei prossimi tre anni contiamo di proseguire su questa strada, invitando sempre più turisti italiani a visitare il nostro Paese per scoprire l’accoglienza calorosa della gente, la ricca cultura e la bellezza della natura. Primo appuntamento sulla nostra agenda è il TTG Incontri dove incontreremo gli operatori italiani per discutere di opportunità di collaborazione e presentare le novità del Paese”, commenta Jurgita Kazlauskienė, Direttore Generale di Lithuanian State Department of Tourism.

Nel 2015, la Lituania ha accolto un totale di 40.600 visitatori dall’Italia, che hanno raggiunto il Paese con facilità grazie ai voli diretti operati da Ryanair e Wizzair, disponibili tutto l’anno da Milano e Roma per Vilnius. La destinazione è venduta da circa 80 operatori italiani, tra tour operator e agenzie di viaggi.

Ufficio stampa:

Monica Tagliabue

m.tagliabue@aigo.it
+39 02 6699 27 229 - mob +39 344 0993 846