Le luci del Natale in Lituania

Press 21 novembre 2016

Vilnius e Kaunas, i luoghi più suggestivi del Natale lituano

Maestosi alberi di Natale, mercatini tradizionali e di design, concerti, spettacoli e proiezioni: le feste di Natale rendono ancora più affascinanti le due principali città della Lituania, Vilnius e Kaunas, che situate a pochi chilometri di distanza possono essere scoperte in un unico viaggio, tutto a tema natalizio.

A Vilnius, tra luci e mercatini

La Piazza della Cattedrale di Vilnius è il centro nevralgico degli eventi in programma per la stagione natalizia, che verrà inaugurata ufficialmente con la cerimonia di accensione dell’albero di Natale il 26 novembre, durante la quale il pubblico potrà assistere ad uno spettacolo con musicisti, ballerini e attori lituani. Dal 25 al 29 dicembre, sulla parete esterna della Cattedrale sarà proiettata in 3D la storia magica “La mappa delle stelle di Sofia”, arricchita da effetti speciali e dalla colonna sonora realizzata da Roe Deers Duo. Le proiezioni avranno luogo ogni sera in tre turni a partire dalle 17:00.

Per lo shopping natalizio, numerosi appuntamenti da non perdere. Il tradizionale mercatino “Città del Natale” rimarrà aperto nella Piazza della Cattedrale dal 26 novembre al 29 dicembre, con oltre 50 casette natalizie dove trovare prodotti artigianali in vetro e ceramica, gioielli d’ambra, abiti e tovaglie in lino e gustose specialità culinarie. Per chi cerca un’idea originale, la destinazione giusta è Dizaino Skveras (Piazza del Design), nella sua versione natalizia, che si svolgerà dal 15 al 23 dicembre nella Piazza V.Kudirkos, dove trovare prodotti unici realizzati da designer e creativi lituani.

Il Palazzo del Municipio ospiterà due mercati di Natale: il 3 dicembre si terrà la 15° edizione dell’International Christmas Charity Bazaar, una fiera di beneficenza dove acquistare oggetti e dolci prodotti dalle mogli degli ambasciatori internazionali che risiedono in Lituania, mentre il 21 dicembre, LoveXmas propone creazioni di giovani stilisti e industrial designer, ma anche street food e musica dal vivo.

La città vecchia di Vilnius, inscritta tra i siti Patrimonio dell’UNESCO, è ancora più affascinante nel periodo delle feste. Dal 26 novembre al 7 gennaio sarà possibile visitarla a bordo del Trenino di Natale, che porta grandi e piccoli lungo le vie storiche con un tour di 50 minuti in partenza dalla Piazza della Capitale. Dal 28 al 31 dicembre, invece, saranno organizzati i Festive Vilnius Walking Tour (durata: 2 ore; prezzo 10 euro) con partenza dalla Cattedrale, che permetteranno di scoprire i siti più interessanti della città, come il Monumento al Granduca Gediminas, il Palazzo Reale, Il palazzo Presidenziale, L’Università, le chiese, il Municipio, la Porta dell’Alba e molto altro.

La stagione teatrale di Vilnius si arricchisce con concerti e spettacoli natalizi. Dal 19 novembre all’1 gennaio, Musical Christmas porta in scena alla Piano.lt Concert Hall di Vilnius tantissimi musicisti che si esibiranno in concerti di musica jazz, grandi classici, musica americana e romanze russe. Dal 30 novembre al 18 gennaio, la Lithuanian National Opera and Ballet Theatre presenterà il tradizionale spettacolo di Natale Lo Schiaccianoci di Tchaikovsky, mentre nella chiesa di S. Caterina sono in programma numerosi concerti di Natale con musica classica, jazz e pop.

A Kaunas, per un Natale non convenzionale

Da oltre 500 anni, S. Nicola (il prototipo di Babbo Natale) è il patrono di Kaunas, che per questa ragione è considerata la capitale del Natale della Lituania e dei paesi Baltici. Il periodo delle feste è particolarmente ricco di eventi e celebrazioni e l’atmosfera del Natale si respira in tutta la città.

Kaunas si è distinta in Lituania e in Europa per l’originalità dei suoi alberi di Natale. Di fronte al maestoso Palazzo del Municipio, conosciuto come “il Cigno Bianco”, infatti, sono stati realizzati alberi creativi, come quello del 2011 costruito con 40.000 bottiglie di plastica riciclate. La tradizione continua anche quest’anno: il 26 novembre sarà svelato il nuovo albero di Natale non-convenzionale ispirato ad un carosello destrutturato. L’accensione sarà accompagnata da un concerto di musica classica e da uno spettacolo de La Compagnie des Quidams, una compagnia di artisti di strada francesi che lasceranno il pubblico a bocca aperta con cavalli giganti e altre creature delle favole. Il 3 dicembre, intorno all’albero, aprirà il Villaggio di Natale, con un mercatino e intrattenimento per grandi e piccoli.

Per lo shopping, il Christmas Pop-Up Market torna in città dal 17 al 19 dicembre, con le proposte di più di 60 designer lituani. Un’occasione imperdibile per i regali di Natale, con tante proposte di abbigliamento, gioielli, oggetti per la casa, cosmetici e prodotti gastronomici. Il mercato si svolgerà presso Tautos Namai (la “Casa della Nazione”), dalle 12 alle 18. Da non perdere inoltre i negozi e le decorazioni natalizie di Laisvės alėja (il Viale della Libertà), che con i suoi 1.6km vanta il primato di via pedonale più lunga dell’Europa Orientale, sulla quale si affacciano i principali negozi, ristoranti e teatri della città.

Per maggiori informazioni sulla Lituania visitare il sito www.lithuania.travel o la pagina facebook ufficiale di Turismo Lituania http://facebook.com/turismolituania

Lithuanian State Department of Tourism (LSDT) sotto il Ministero dell’Economia è responsabile nelle azioni di marketing volte alla promozione del turismo in Lituania. Il progetto è finanziato, in accordo con l’”Operational Programme for the EU structural Funds Investments for 2014-2020”, dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dal budget della Repubblica della Lituania.

Ufficio stampa:

Monica Tagliabue

m.tagliabue@aigo.it
+39 02 6699 27 229 - mob +39 344 0993 846