Le eccellenze della Repubblica Dominicana a Milano

Press 15 giugno 2016

L’Ente del Turismo ha presentato il meglio della produzione di sigari in un evento con Procigar

Per la prima volta in Italia l’Ente del Turismo della Repubblica Dominicana ha presentato il meglio della produzione artigianale di sigari in una degustazione a tema presso il prestigioso Grand Hotel Visconti Palace a Milano. Erano presenti i 12 più importanti produttori di sigari Premium del Paese, membri dell’associazione Procigar, e alcuni dei più grandi marchi al mondo.  Un’opportunità davvero eccezionale e unica per conoscere da vicino questa antica tradizione artigianale.

La Repubblica Dominicana è il primo Paese al mondo per produzione ed esportazione di sigari fatti a mano, con 210 milioni sigari all’anno e il 42% dell’esportazione mondiale.

Le straordinarie condizioni climatiche e le tecniche trasmesse di generazione in generazione danno vita a un prodotto di altissima qualità che rappresenta un indiscusso successo dominicano.

Durante l’evento si sono presentati al pubblico italiano i più importanti produttori di sigari Premium del Paese: Tabadom Holding, Inc., La Aurora, Tabacalera La Palma, De Los Reyes Cigars, Tabacalera Fuente, La Flor Dominicana, General Cigar Dominicana, Tabacalera La Alianza, Quesada Cigars, Tabacos Quisqueyanos,Tabacalera de García e PDR Cigars.

“La produzione artigianale di sigari è uno dei patrimoni più preziosi ed è motivo di grande orgoglio per il nostro Paese – commenta Neyda Garcia Castillo, Direttrice Ente del Turismo della Repubblica Dominicana in Italia – “È in Repubblica Dominicana che vedono la luce, dopo severi controlli di produzione e qualità, passando tra le dita danzanti di esperti torcedores, i più grandi sigari al mondo”.

Fondata nel 1992, l’associazione Procigar riunisce i più importanti brand di sigari dominicani con l’obiettivo di preservare e promuovere questa antica eredità della Repubblica Dominicana –  spiega Hendrik Kelner, Presidente Procigar – “Attualmente il tabacco è il prodotto agricolo che contribuisce maggiormente all’economia dominicana, con un introito di oltre 600.000.000 dollari e più di 120.000 posti di lavoro diretti generati”.

Durante l’evento un’altra eccellenza dominicana presente, la giovane e talentuosa chef dominicana Andreina Rivas con una lunga esperienza nella brigata di cucina del Restaurante Enoteca de Paco Pérez due stelle Michelin a Barcellona, ha preparato alcune ricette gourmet della tradizione dominicana accompagnate da degustazioni di altri prodotti tipici quali caffè, cioccolato e rum.

Ufficio stampa:

Giulia Cosseddu

g.cosseddu@aigo.it
+39 02 6699 27 223 - mob +39 344 0994 675