La Mamounia, festività natalizie di charme

Press 9 novembre 2016

Dal 24 dicembre al 1° gennaio atmosfere marocchine e artisti internazionali presso l’iconico hotel di Marrakech

La Mamounia, la Grande Dame di Marrakech, è un tripudio di tradizioni marocchine ed europee, un ambiente di charme ideale dove trascorrere le feste. Quest’anno, oltre a momenti conviviali all’insegna dell’alta cucina per cui è rinomato, l’Hotel ospita cinque serate d’eccezione alla presenza di artisti internazionali per celebrare le festività di fine anno.

La sera del 24 dicembre l’hotel popone ai suoi ospiti la possibilità di prender parte a una opulenta cena della Vigilia à la façon de la Mamounia, all’insegna dello stile sobrio ed elegante dell’hotel, che annovera le specialità dei suoi raffinati chef francesi e italiani.

Il giorno di Natale, per la prima volta a La Mamounia, è a disposizione degli ospiti un menu natalizio: ideale per gustare sapori autentici rivisitati dagli chef francesi e italiani ma anche per riscoprire il fascino del tradizionale pranzo di Natale, le atmosfere di relax e il calore della giornata di Natale da trascorrere con i propri cari in una cornice d’eccezione.

Il conto alla rovescia per la gran festa di fine anno comincia ufficialmente il 28 dicembre con il first party durante il quale di esibiranno il quartetto jazz “Three and a Half Men” accompagnato dalla voce di Dawn Joseph; e a seguire la serata sarà condotta dal resident DJ LeAm, già colonna sonora di molte fashion week a Londra, Parigi e New York City, per danzare tutta la notte.

Lo starter party è il 29 dicembre: lo spazio davanti alle Galeries Majorelle de La Mamounia diventa palcoscenico per una serata esclusiva guidata da “Phly Boyz”, “BEAT” e DJ “LeAm”.

DJ LeAm farà da regia anche durante il before party del 30 dicembre, dopo un’apertura della cantante Kirsten con sonorità acustiche e graffianti e il buonumore contagioso di “Three and a Half Men”.

Un crescendo di eventi in vista del grande party del 31 dicembre, durante il quale la parola d’ordine sarà “sorprendere”. Per l’ultima notte dell’anno La Mamounia propone infatti tutti gli ingredienti di una festa in grande stile: palco imponente, pista da ballo, artisti di fama internazionale, delizie gastronomiche e atmosfera da mille e una notte. La serata si aprirà con lo show di “Phly Boyz” che porteranno gli ospiti attraverso i 5 continenti con la loro performance in 11 lingue diverse. La serata si accende al ritmo delle percussioni di “ALR Live Experience” e i remix dei “Soul Jets Allstars”, uno dei gruppi più popolari della scena monegasca che accompagneranno lo scandire dei 12 colpi della mezzanotte.
  • Cena al ristorante Italien o Français : 3700 MAD ( circa 337 Euro) a persona, bevande escluse
  • Cena al ristorante Marocain : 4700 MAD ( circa 428 Euro) a persona, bevande escluse
  • Cena alla Galerie Mamounia : 3500 MAD (circa 318 Euro) a persona, inclusa una coppa di champagne
E dopo aver trascorso la notte di San Silvestro a festeggiare, quale modo migliore di iniziare l’anno se non con un sontuoso brunch il 1° gennaio presso le Pavillon de la Piscine, con la musica soft dei “Phly Boyz” a fare da accompagnamento musicale.
  • Il brunch dalle 12:30 alle 15:30: 1500 MAD (circa 136 Euro) a persona, bevande esclus
Trascorrere le feste a La Mamounia significa concludere l’anno in una delle cornici più esclusive del mondo: il sontuoso palazzo, i leggendari giardini, l’ospitalità discreta e l’atmosfera elegante sono quanto di più ricercato e raffinato si possa concedersi per una indimenticabile fine d’anno e un ottimo inizio.
Ufficio stampa:

Debora Agostini

d.agostini@aigo.it
+39 02 66 99 27 234