IL MERCATINO DEI TRENTA ARTIGIANI

Press 21 agosto 2015

Granai della Repubblica, 30 agosto 2015

Il Mercatino dei Granai vi aspetta al suo secondo appuntamento dell’estate: il 30 agosto, dalle ore 11:00 alle ore 21:00,una trentina di artigiani veneti esporrà le loro creazioni ai veneziani e agli ospiti della laguna.

Una bella iniziativa che nasce dalla città per la città e che si pone come obiettivo quello di aiutare la piccola economia locale a vivere e crescere, ma non solo.

Uno dei principali scopi di Belmond Hotel Cipriani è di rendere più forte il legame con il tessuto economico e sociale del territorio veneto: per questo è stato deciso di organizzare una raccolta fondi fra il personale e di devolvere l’intero incasso dell’happy hour della serata del 30 agosto a favore dei Comuni di Pianiga, Dolo e Mira, colpiti duramente dalla tromba d’aria lo scorso 8 luglio.

Il Mercatino è anche l’occasione per conoscere storie e passioni che si susseguono numerose.

La prima che troviamo è Meri, occhi grandi e mani d’oro: grazie al grande entusiasmo, il suo sogno è diventato realtà e i vestiti nell’armadio di nonna Emma, sono serviti per lanciare il suo laboratorio di stile e forniture vintage: nasce così MeriVintage.

Da Meri, voliamo nel passato con un salto lungo 30 anni: ci sono la nonna Giuseppina, la mamma Frida e il piccolo Andrea. Tutti attorno ad un tavolo a pelare i limoni e il profumo nell’aria è inebriante. Lemon’Armonia, crema di limoncello, la cui ricetta è gelosamente conservata dalle donne di casa, viene oggi come allora applicata in modo scrupoloso e il successo di Donna Frida nasce dalla sua elevatissima qualità.

Con un balzo da Padova, espatriamo nella regione del Carso, all’interno di un piccolo borgo, dove esiste un agriturismo recuperato da un vecchio fienile sospeso nel tempo e si mangiano ancora prodotti fatti in casa. Corrado e la sua famiglia gestiscono Le Torri di Slivia, un luogo magico, dove si potrà scoprire la sua grotta privata e degustare formaggi e salumi locali tra stalattiti e stalagmiti.

Ritornando in Veneto, provincia di Treviso, nascono i gioielli di Monica Trevisi.  Pietre dure, cristalli, gemme e pelle s’incontrano e il risultato è brillante: piccole opere d’arte che vestono il corpo di sentimenti ed emozioni.

I dettagli non mancano neanche nei vestitini profumati che Enrica confeziona da qualche anno: piccoli profumatori da armadio e da ambiente. Un cuore grande il suo, che aiuta chi ha meno fortuna di lei nella vita: persone, ricordi si celano dietro i tessuti che riceve per realizzare gli incantevoli abitini di Vestito Profumato, ognuno diverso dall’altro, ognuno con una storia da raccontare.

Sono sempre abiti, ma stavolta da indossare, quelli di Claudia che, da Bali, porta con sé le sete batik più colorate e luminose, per interpretarle con la sua fantasia e farne abiti allegri e divertenti in tante nounces colore da esporre nella Ve-nice Boutique dell’Hotel Cipriani.

La creatività è denominatore comune per un’altra donna. Monia Rossato, veneziana d’origine, vanta una manualità che trova libero sfogo in un inedito materiale: una rete tubolare in nylon con cui entra subito in grande confidenza. Donne di Casanova è sinonimo di ricerca e innovazione da cui nascono accessori moda mai banali e molto eleganti.

Anche Roberto come Monia, usa un materiale poco conosciuto: la pasta di legno.

Le sue marionette sono modellate seguendo la tecnica tradizionale e all’interno del suo laboratorio si possono trovare personaggi storici e fantastici che rivivono grazie l’uso di una croce a 8 fili. Marionettes in Venice è a conduzione familiare: Roberto crea il corpo e sua sorella, sarta professionale, prepara i costumi veneziani.

E’ sempre un filo quello che lega Lorenzo alla sua città natale: si intreccia in mille disegni e gioca fra le mani esperte delle ricamatrici di Emilia Burano. Merletti pregiati e linee di biancheria di lusso per la casa rappresentano l’esperienza e la passione da cui nasce quest’anno una collaborazione con il noto Marchio Automobilistico “Aston Martin”.

Questi e molti altri espositori vi aspettano il 30 agosto presso i Granai della Repubblica, nell’isola della Giudecca. L’entrata è libera e dalle ore 19.00, inizierà un Happy Hour con musica dal vivo in un bar allestito per l’occasione sulle fondamenta delle Zitelle, di fronte alla magnificenza di Piazza San Marco.

Ufficio stampa:

Debora Agostini

d.agostini@aigo.it
+39 02 66 99 27 234