CORONA NEL QUEENS, NUOVO QUARTIERE DI NYCGO INSIDER GUIDES

Press 14 settembre 2015

NYC & Company, ente del turismo di New York City, annuncia che Corona nel Queens è il focus del mese di settembre di NYCGO Insider Guides, il programma dedicato alla promozione dei quartieri emergenti della città attraverso video-documentari realizzati con la gente del posto e contenuti editoriali visionabili su nycgo.com/insiderguides.

La visita a Corona, raggiungibile con la linea 7 della metropolitana, inizia da Flushing Meadows Corona Park. Il grande parco ospita al suo interno diverse istituzioni sportive e culturali tra cui la sede di USTA Billie Jean King National Tennis Center, dove sono appena terminati gli appassionati US Open che hanno visto il trionfo della tennista italiana Flavia Pennetta. All’interno del parco, si possono inoltre ammirare alcune delle strutture realizzate in occasione delle Esposizioni Universali del 1939 e 1964, tra cui Unisphere, diventata uno dei simboli del Queens e dell’intera città.

A poca distanza, il Queens Theatre propone un interessante programma di spettacoli teatrali, danza e concerti, mentre il Queens Museum, recentemente rinnovato, ospita una ricca collezione di arte e Panorama of the City of New York di Robert Moses, il più grande modello di città in scala mai realizzato rappresentante i cinque distretti newyorkesi. Gli amanti della musica non potranno perdere una visita al Louis Armstrong House Museum, la casa-museo dove la leggenda del jazz e sua moglie vissero per quasi 30 anni.

Il Queens Botanical Garden al confine orientale del parco è perfetto per una giornata all’aria aperta con tutta la famiglia: i giardini si sviluppano su una superficie di 15 ettari dove passeggiare tra boschi, zone umide, prati e giardini. Dedicati ai piccoli anche il Queens Zoo dove ammirare simpatici animali come puma, pappagalli, orsi delle Ande, bisonti e leoni marini e New York Hall of Science, un centro di educazione scientifica e tecnologica dove i più bambini potranno imparare divertendosi grazie a mostre interattive e innovative.

Leo’s Latticini (alias “Mama’s), aperto da oltre 80 anni, è un’istituzione del quartiere conosciuto per la cordialità dei proprietari, i sandwich deliziosi, la pasta fresca e la mozzarella fatta in casa. La vivace Tortilleria Nixtamal propone autentico cibo messicano come le tortilla preparate ogni giorno nella sua cucina, mentre Rincon Criollo è un ristorante a gestione familiare che serve piatti cubani della tradizione. Empanadas Cafè è il tempio dell’empanada, dove scegliere tra 20 diversi tipi di ripieno. E per il dessert, da provare El Hornero  Bakery, una backery colombiana, o Lemon Ice King, con oltre 40 gusti di gelato preparati con frutta e ingredienti freschi.

I visitatori che desiderano soggiornare nel Queens potranno scegliere tra numerose proposte, adatte ad ogni esigenza e budget, come The Parc Hotel, di recente apertura, un hotel dal design contemporaneo a poca distanza dalla linea 7 della metropolitana e dalle attrazioni e ristoranti di Corona. Sul sito nycgo.com/hotels è possibile consultare e prenotare il proprio soggiorno a NYC in collaborazione con il partner esclusivo della NYC & Company Booking.com.

New York City si compone di cinque distretti: the Bronx, Brooklyn, Manhattan, Queens e Staten Island. NYCGO Insider Guides, l’evoluzione dell’iniziativa di successo Neighborhood x Neighborhood lanciata a marzo 2013, presenta ogni mese un nuovo quartiere attraverso video documentari e contenuti editoriali che portano i newyorkesi e i visitatori dietro le scene.

Tutti video e le immagini di Corona sono disponibili nella gallery digitale disponibile su  nycgo.com/press.
Una selezione di immagini del quartiere è disponibile al seguente link: http://we.tl/aBdKnHU9qz

 

Ufficio stampa:

Monica Tagliabue

m.tagliabue@aigo.it
+39 02 6699 27 229 - mob +39 344 0993 846