Sultanato dell’Oman: arrivi dall’italia in continuo aumento

11 dicembre 2015

Da gennaio a luglio 2015 flussi in crescita del 15%. Previsti nuovi piani di sviluppo e investimenti a supporto del comparto turistico

Il Sultanato dell’Oman continua ad affermarsi tra i protagonisti dello scenario turistico mondiale, registrando ottimi risultati in termini di arrivi internazionali e nazionali, a conferma delle sue grandi potenzialità. A sostegno dell’industria turistica sono in cantiere nuove grandi opere infrastrutturali e piani di sviluppo che contribuiranno ulteriormente al successo della destinazione tra cui la nuova rete ferroviaria del Sultanato oltre all’espansione dell’aeroporto internazionale di Mascate e Salalah.

 

Il mercato italiano è in continuo aumento dal 2010 con un tasso medio di crescita annuale del 40% confermandosi al quarto posto in Europa dopo Gran Bretagna, Germania e Francia. Nel 2014 i connazionali in Oman sono stati 31.858 (+22.2% nel 2014 vs 2013) e il trend positivo continua anche nei primi sette mesi del 2015 con un +15% (20.837 gennaio-luglio 2015 contro i 18.135 nello stesso periodo del 2014.

 

Il Sultanato dell’Oman ha partecipato a EXPO Milano 2015 con un padiglione di 2.790 mq sul tema “Heritage in Harvest” ed è entrato nella top ten dei padiglioni più visitati registrando cinque milioni di visitatori tra maggio e ottobre. Anche la fan page di Facebook Oman Turismo sta per raggiungere l’importante traguardo di 25.000 fan. Uno straordinario risultato che conferma l’interesse del pubblico verso questa destinazione che incuriosisce e attrae sempre più i nostri connazionali.