2017 da record per Mauritius. Arrivi italiani +12%: la crescita piú alta negli ultimi 5 anni

25 gennaio 2018

Mauritius Tourism Promotion Authority ha annunciato i dati sugli arrivi annuali relativi alla destinazione, che hanno confermato il trend positivo del 2016: i visitatori italiani a Mauritius sono aumentati del 12% rispetto all’anno precedente. Per la prima volta negli ultimi cinque anni la destinazione ha riscontrato una crescita a doppia cifra, quasi duplicando l’incremento del 7,4% registrato nel 2016. Negli ultimi dodici mesi il mercato ha raggiunto importanti risultati, in particolare tra aprile (+42,9%) e maggio (+19,2%) e a luglio (+15%), per un totale di 35.101 turisti italiani a Mauritius.

Nel 2017 sono stati registrati 1.341.860 arrivi internazionali, con una crescita del 5,2% rispetto al 2016. L’Europa si conferma come bacino principale di provenienza dei viaggiatori, con un incremento nel 2017 pari al 6,2%. L’Italia, da sempre tra i mercati chiave per la destinazione, si riconferma al 9° posto a livello internazionale e al 5° a livello europeo dopo Francia, UK, Germania e Svizzera.

Per il 2018 rimarrà costante il supporto agli agenti di viaggio, ai quali saranno dedicati webinar informativi e newsletter bimestrali per condividere le novità dei partner e della destinazione. Ci aspettiamo di mantenere costante il trend di crescita nei prossimi dodici mesi, con lo scopo di chiudere l’anno appena iniziato con risultati ancora positivi.

Press release


2017 da record per Mauritius

18 gennaio 2018