Taste 2019: il trionfo della gastronomia dominicana

Press 3 April 2019

Dal 15 al 19 maggio, Santo Domingo, Capitale Gastronomica dei Caraibi 2019,  ospiterà Taste, il festival gastronomico più importante di tutti i Caraibi, giunto alla sua decima edizione. L’evento sarà un’occasione unica per i professionisti del settore e i buongustai per scoprire la varietà culinaria della Repubblica Dominicana, risultato delle numerose culture e influenze dell’isola.

La manifestazione include un calendario ricco di appuntamenti ed eventi che si svolgeranno in varie location della capitale. Per tutta la durata del festival, i visitatori possono percorrere la Ruta de tapas, un itinerario fatto di food truck, ristoranti e pasticcerie aderenti alla fiera, per testare una selezione di assaggi di piatti e prodotti dominicani. Dal 15 al 16 maggio si svolge Expo Gastronomica 2019 presso l’Hotel Renaissance Jaragua, uno spazio dedicato all’incontro tra i produttori locali e le imprese per far conoscere ai visitatori le nuove tendenze del mercato gastronomico e dove assistere a cooking show di chef e sommelier locali e a competizioni come la “Copa Culinaria Profesional”. Dal 15 al 17 maggio, si tiene il Best of the Best, che consiste in due cene gourmet per un’esperienza senza precedenti che consente ai partecipanti di degustare i piatti creoli raffinati realizzati con materie di primissima qualità. E per finire, il 18 e il 19, il Gastrofestival accompagna alla scoperta dei sapori della cucina dell’isola con specialità creole rivisitate e street food preparati da chef locali ed internazionali. Nelle due giornate conclusive del festival sono in programma anche eventi e spettacoli di musica dal vivo per coinvolgere anche i più piccoli.

Taste dà la possibilità ai turisti, foodies ed esperti del settore di scoprire il ricco patrimonio gastronomico dell’isola che affonda le sue radici in culture diverse, dalla cucina degli indiani Tainos, i primi abitanti dell’isola, alla tradizione spagnola e africana con un tocco fusion della cucina orientale. Dai piatti più tradizionali a rivisitazioni gourmet, Taste accompagnerà i visitatori in un viaggio nella storia culinaria della Repubblica Dominicana che include ricette tradizionali sapientemente rivisitate: dal sancocho una gustosa zuppa di carne bovina speziata al coriandolo, al locrio un riso con gamberi, aringhe da accompagnare a ricchi contorni come i tostones, fette di platano verde fritte o le empanaditas, fagottini di pasta ripieni di pollo, formaggio e verdure. E per concludere in dolcezza, assolutamente da provare sono il dulce de leche o il cioccolato realizzato con le fave di cacao dominicano.

Ufficio stampa:

Debora Agostini

d.agostini@aigo.it
+39 02 66 99 27 234

Giulia Cosseddu

g.cosseddu@aigo.it
+39 02 6699 27 223 - mob +39 344 0994 675